(Aggiornamenti) per gli amici che mi seguono…

Dopo la parentesi pasquale (che per me significa soprattutto: il seminario di 4 giorni a Senigallia) ricomincerò ad aggiornare questo blog e il podcast, cosa che molti di voi mi stanno chiedendo.

Il rallentamento è stato dovuto soprattutto a due fattori:

1) Un ostacolo di salute di cui ho dovuto prendermi cura in via prioritaria, e di cui mi sto ancora prendendo cura.
A volte trascuriamo noi stessi e il nostro corpo, pensando di essere indistruttibili e sottoponendoci a carichi di lavoro e di “scadenze” esagerati, dando troppe cose per scontate. Questa non è mai una buona idea…

2) Il mio lavoro “che si vede dall’esterno” (blog, podcast e gli altri siti/progetti che seguo) è una frazione infinitesimale del lavoro che svolgo “dietro le quinte” con i miei amici e studenti personali.
Il percorso che molti di loro seguono è tipicamente questo: da semplici lettori del blog e/o ascoltatori del podcast, fanno “il grande salto” iscrivendosi a uno dei due incontri annuali che tengo dal vivo a Senigallia (AN).
In quel momento cambia tutto e si apre loro un nuovo mondo… perché anche l’incontro dal vivo è, a sua volta, solo la punta di un iceberg, cioè una frazione infinitesimale di tutto quello che “viene dopo”: incontri locali, studio e pratica individuale (sotto la mia personale guida a distanza, via email), incontri intensivi a Malta, per coloro che diventano miei studenti, e tante altre iniziative che “non si vedono dall’esterno” 🙂

Se tu non hai ancora fatto conoscenza con questo “mondo” e desideri esplorarlo – e vedere se può fare del bene per te – il miglior consiglio che posso darti è quello di partecipare al prossimo incontro dal vivo di Settembre: le iscrizioni sono già aperte!

Nell’attesa, ti raccomando caldamente di fare il Reset, un’esperienza che può veramente cambiare la tua vita e fare tantissimo per te e per gli altri, come testimoniato dalle centinaia di amici che l’hanno fatto e continuano a farlo ogni settimana.
Non rimandare per favore! Datti una scadenza e fallo!
Ricorda che più avanti, nella nostra vita, non rimpiangeremo quello che abbiamo fatto, ma quello che NON abbiamo fatto!
Tutto il materiale per fare il “Ritiro rigeneratore” è a tua disposizione gratuitamente qui -> italocillo.it/reset

Molti amici che mi seguono, si sono ricordati che in questi giorni ero stato invitato a parlare al Parlamento Europeo e mi stanno domandando com’è andata.
In realtà l’intero ciclo di conferenze intitolato “The Paradigm Shift”, “Il cambiamento di paradigma”, nel quale avrei dovuto fare un intervento di circa due ore, è stato cancellato alla fine del 2014.
La motivazione ufficiale è “per mancanza di fondi”: naturalmente lascio a te tutte le considerazioni del caso, tenendo presente che non era previsto alcun compenso per me e per gli altri relatori 🙂

Concludendo: molti (bontà loro!) mi scrivono: “Italo, perché non scrivi più spesso sul blog? Perché non pubblichi più spesso episodi del podcast?”, e così via…
Io tipicamente rispondo: “Hai fatto il Reset? Hai fatto la Meditazione guidata? Partecipi al prossimo incontro dal vivo?”.
Perché sono queste le cose che cambieranno la tua vita, non il puro e semplice leggere gli articoli sul blog!

Più esplicito di così non potevo essere 🙂
Spero di incontrarti di persona al più presto, e che anche tu entri a far parte della meravigliosa e numerosa “famiglia/tribù” che si nasconde “dietro le quinte” di questo sito!

Ti auguro tutto il meglio e, per gli oltre 300 amici che parteciperanno all’Incontro di Senigallia: ci vediamo fra tre giorni!

Italo

Italo Cillo (Rishi Chony Dorje)
ha lasciato il corpo il 25 Marzo 2016

Su questo sito trovi la sua storia, i suoi pensieri, le sue interviste e i racconti di chi lo ha conosciuto.

La sua Visione prosegue invece su www.PrimordialFreedom.it, il Movimento di Realizzazione da lui creato.

SCOPRI IL MOVIMENTO

About The Author

Italo Cillo

Sono ricercatore e insegnante spirituale, padre di famiglia, autore, imprenditore creativo, blogger e libero pensatore.

Comments

  1. stefano says:

    Esplicito, sintetico ed efficace…per alcuni forse scomodo e provocatorio.
    Un insegnante…

    • guglielmo says:

      Ciao Italo, ti penso al meglio e ti invio ogni mio pensiero positivo.
      Acquieta le tue acque e torneremo a navigare. 🙂
      Gu.

    • Italo Cillo says:

      Un abbraccio Stefano, un abbraccio Guglielmo!

  2. Rossella says:

    Carissimo Maestro, sono desolata di non poter partecipare a questo incontro di Senigallia ma non mancherò a quello di settembre, ma ancor più desolata nel sapere che hai avuto problemi di salute. Mi hai aperto occhi, mente, cuore ed anima, e con tutto ti mando le migliori benedizioni affinchè tutto si risolva nel più breve tempo possibile.
    Un abbraccio fortissimo.

    • Italo Cillo says:

      Grazie Rossella per il tuo gentile augurio, alla gioia di rivederci in settembre!

  3. stellapik@libero.it says:

    Confesso di essere ancora affezionatissima al podcast, anche dopo il reset, dopo Senigallia, dopo Malta… Dopo tutto il podcast è stato il primo amore con la famiglia Cillo! Non vedo l’ora di riabbracciarvi. BESITOS

  4. Gabriella says:

    Io farò il Reset nientemeno che a Pasqua!
    Se anche questa volta si frappone un ostacolo…comincerò a credere seriamente ai voladores! 😀
    P.S.: secondo Hamer, forse il tuo problema di salute era un messaggio per te…sono felice che tu stia meglio e, come direbbe qualsiasi vecchia zia, lavora di meno e mangia di più! 🙂

    • Italo Cillo says:

      Auguri per il tuo Reset Gabriella!
      Non esistono problemi di di salute che NON sono messaggi per noi 🙂
      Arrivederci a Senigallia!

  5. Davide says:

    Ciao Italo, è possibile sapere qualcosa in più sugli incontri intensivi che tieni a Malta? Grazie 🙂

    • Italo Cillo says:

      Ciao Davide: come spiegato nell’articolo, sono riservati agli studenti che seguo personalmente.
      Per diventare uno studente seguito personalmente da me, il primo passo è partecipare all’incontro dal vivo. Saluti affettuosi e auguroni!

    • Ornella says:

      Concordo con Gabriella, tantissimi auguri Italo per una ripresa al top !!! 🙂

  6. Roby says:

    Il tesoro prezioso che custodisco dentro di me sono il frutto di istruzioni, insegnamenti e pratiche che quotidianamente i tuoi programmi e la tua congruenza mi illustrano e mi insegnano.
    Grazie della tua opera.
    Grazie per il tuo esempio.

    Grazie Maestro

  7. antonio anthony badami says:

    Italo un caro abbraccio e tanta buona salute. Ti voglio bene.

    • Italo Cillo says:

      Grazie Antonio! Un grande abbraccio e auguroni di ogni bene anche a te!

  8. Grazie Italo per tutto quello che fai e continui a fare.
    Alla fine è vero, una persona può leggere mille libri ma la cosa che veramente conta è l’esperienza diretta.
    Senigallia funge da ponte tra questi due aspetti.
    Per chi è ancora indeciso ho un solo consiglio:
    “Fatti un regalo e iscriviti.”
    🙂

  9. Rigel1938 says:

    Caro Italo, per quanto mi riguarda io prenoterò qualsiasi incontro dal vivo tu organizzerai, a prescindere dal tema che vorrai trattare. Per la mia crescita personale, sociale e spirituale sei come una medicina i cui effetti benefici ho già sperimentato e spero continuerò a sperimentare ancora per molto tempo. A te, caro Maestro, tutta la mia devozione; per la tua salute ti giunga dal profondo del mio cuore questo sentito augurio : “Om tare tuttare ture mama ayur punye ghiana pushtin kuruye swaha”

    • Italo Cillo says:

      Grazie Rigel carissimo omonimo, ti mando tanto amore e tante benedizioni.

  10. The number One..Io sto con te..A presto Italo per un prossimo incontro ”ricostituente”!

  11. Francesco says:

    Sarò a Senigallia Italo,
    non vedo l’ora di conoscerti di persona e di partecipare a questo evento che si preannuncia straordinario. Spero vivamente che tu stia bene e che l’opportunità che mi regali rappresenti veramente il punto di svolta della mia vita. Grazie, a presto!

    • Italo Cillo says:

      A prestissimo Francesco, ce la metterò tutta affinché l’incontro rappresenti il punto di svolta che desideri!

  12. Andrea says:

    Grazie del’opportunità. Ho in concomitanza un corso inderogabile a San Marino che inizia il 18 settembre. Se posso vengo a curiosare il 17!?

    • Italo Cillo says:

      Certo, puoi sempre venire a curiosare, il giovedì sera c’è una sola sessione introduttiva 🙂
      Saluti affettuosi

  13. Elsabetta says:

    Sono “silenziosa” per natura. Quindi è difficile che scriva dei commenti. Ma questo te lo devo proprio dire: a partire da “Tempo di cambiare” sono cambiata io grazie a te. Guarisci bene. E’ la cosa più importante. Abbiamo bisogno della tua Saggezza.

    • Italo Cillo says:

      Grazie Elisabetta, le tue parole sono per me molto importanti.
      Ti mando tanto amore e tante benedizioni.

  14. Carlo says:

    Grazie Italo, sei un Maestro. Semplice, diretto, efficace.
    Le tue iniziative sono davvero una benedizione per tanti.
    Ti ringrazio per tutto quello che fai, non vedo l’ora di incontrarti di nuovo a Senigallia,
    pieno di energia come sempre.

  15. Italo Cillo says:

    Un grande abbraccio Carlo, a prestissimo!

  16. Antonia says:

    Ti auguro di recuperare presto la piena salute ed energia! Grazie di cuore per la tua preziosa presenza. Un abbraccio.

    • Italo Cillo says:

      Grazie Antonia, un grande abbraccio e un grande augurio anche a te.

  17. Actions speak louder than words.

    Ben detto, Magister.
    A presto

  18. neria says:

    Ormai non mi stupisco più. Ogni giorno hai un’idea nuova, da cui scaturisce una nuova azione, sempre rivolta a noi tutti. Grazie per l’amore che hai per noi. Spero che molti indecisi vengano a sperimentare i nostri incontri, perché, giustamente come dici tu, solo l’ESPERIENZA può far capire la bellezza di questo percorso.
    Un abbraccio a prestissimo.
    neria

  19. Alberto says:

    Grazie, e… a presto! 🙂
    Alberto

  20. alessandro says:

    Ciao Italo

    Caro Maestro e faro in questa giungla…..ti auguro ogni bene e ti mando benedizioni affinche’ tu possa proseguire e sostenere tutti quelli che in te trovano esempio e guida.

    Sei prezioso !!!

    Sei sempre nei nostri pensieri

    Un abbraccio e a tra poco a Senigallia

    Alessandro

    • Italo Cillo says:

      Grazie carissimo Alessandro, ti mando tanto amore e arrivederci a prestissimo!

  21. romano says:

    Ciao Italo, leggerti mi provoca emozione, quella che viene dal profondo del cuore.
    Grazie di tutti gli sforzi che stai facendo per noi tutti. Possano tutte le nostre benedizioni avvolgerti in un’Aura di protezione e accompagnarti lungo il tuo cammino.
    OM TARE TUTTARE TURE MAMA AYUR PUNIE GIANA PUNTIN KURU SOHA.
    Namasté Maestro -^-

    • Italo Cillo says:

      Grazie caro Romano, sento l’amore e le benedizioni di tutti i miei amici e studenti e questo è di immenso aiuto e motivazione! Un grande abbraccio e a prestissimo

  22. Raffaella says:

    Mi unisco alla mia carissima amica Neria, nel ringraziarti per tutto ciò che fai
    per noi, splendido esempio espressivo d’Amore, e nell’augurarti/mi/ci di conoscere
    al più presto tanti altri nuovi amici con i quali condividere questo nostro meraviglioso
    percorso, anche se siamo già tanti, gli amici, soprattutto quelli spirituali, non sono
    mai abbastanza!

    Ti voglio bene, vi voglio bene,
    un abbraccio grande a tutti

    Raffaella

  23. Ilaria says:

    È da circa un anno che ti seguivo trovando tuoi articoli molto interessanti fino a che un giorno ho deciso e fatto il grande passo di venire a Malta… Conoscerti mi ha fatto capire che tutte le sensazioni che avevo non erano errate. Sei l’esempio di Umiltá e saggezza, una splendida persona e un grande uomo e mi auguro diventerai per me anche un maestro di vita.
    P.s. Ho deciso di venire a Senigallia a Settembre..continua così!!!con affetto Ilaria

    • Italo Cillo says:

      Grazie Ilaria, è stata una gioia per me fare la tua conoscenza, ti mando tanto amore e arrivederci a presto!

  24. Erika Cioni says:

    Amatissimo Italo Choni Dorje,

    ora che accenni al Tuo “ostacolo di salute”…comprendo meglio il “Sogno” arrivatomi nella notte tra il 19 e il 20 Marzo! E’ un “ostacolo” che porterà a Te un “Fiume” di inaspettata e Vitale “spuma” … e di questo Sono Felice!

    Sono un po’ meno felice, invece, che nei prossimi giorni la Vita mi chiami in altri luoghi per il mio personale Percorso di Evoluzione…e non a Senigallia! Ma, per l’appunto, come ben ricordi anche Tu…il “Visibile” è sempre ben poca cosa rispetto all’ “Invisibile”… ed è Lì che anch’io, in genere, preferisco “Operare”!!

    Ed è nell’immensità del Mare Celeste che, in genere, la Vita mi permette di incontrare i Maestri…e dunque non posso che Ringraziare Immensamente per ogni volta in cui incontro anche Te! Certo, però, Ringrazierò ancor di più nel momento in cui Cielo e Terra permetteranno ai miei passi “terreni” di incontrare nuovamente i Tuoi e quelli dei “Tuoi” splendidi “Meditanti”….. e come già Ti dissi….Ringrazio l’Universo per aver “incrociato” il Tuo Sentiero…. SINCERAMENTE… e non “per moda”…… NAMASTE’!

    Ananda Rudra (..per il Cielo) – Erika Cioni (..per la Terra) 🙂

    • Italo Cillo says:

      Carissima Erika Ananda Rudra, grazie per il tuo messaggio e per avermi raccontato del tuo sogno, non a caso alla vigilia di un giorno per me molto speciale. Mi spiace che non verrai a Senigallia e spero di cuore che sarà per la prossima volta. Tanto amore e tante benedizioni!

      • Erika Cioni says:

        ..lo spero di cuore anch’io, carissimo Italo! Nel frattempo sto lavorando a livelli sempre più profondi sull’ “Amore” per “mantenermi al passo” con il Tuo prossimo incontro e con quelli che seguiranno! Infinite Benedizioni a Te e a Tutta la Tua Famiglia…..Ti Abbraccio!

  25. alex4jesus says:

    Le mie preghiere sincere sono verso di te, Italo!

  26. Angela says:

    Grazie Italo per tutto quello che fai, pur non sapendolo mi hai aperto a “un mondo di riflessioni” e non solo!! Al momento la salute mi “indica ” 🙂 …di non partecipare agli incontri , anche se mi piacerebbe, conoscerti di persona, ma non escludo la possibilità di riuscirci un giorno … Nel frattempo grazie ai tuoi stimoli a riflettere su tante cose, sto leggendo e ascoltando varie cose riguardanti il buddismo Tibetano e la maggior parte di queste cose le ho trovate non solo belle, ma di grande arricchimento !!
    Abbi cura di te !! Ti auguro un mondo di bene !!
    U caro saluto a te e tutti voi !

    • Italo Cillo says:

      Grazie Angela per il tuo affettuoso messaggio, sono felice di leggerti e ti auguro ogni cosa buona!

  27. Gabriella says:

    Ciao Italo e grazie per la tua costante presenza, ti sento anche se non scrivi, so che riesci a leggere tra le righe della tua vita e quella di chi si affida alla tua guida. Quindi sono sicura che questo ostacolo alla tua salute lo hai accolto come un messaggio speciale per te.
    Tifo per te…. sei prezioso e ti voglio bene.
    Ci vediamo a Senigallia 🙂
    Con profondo affetto.
    Gabry

    • Italo Cillo says:

      Grazie Gabriella, ti mando un abbraccio e tante benedizioni, a prestissimo!

  28. Susanna says:

    Italo ti auguro di cuore di tornare quanto prima in splendida e stabile forma e ti do il mio arrivederci fra tre giorni a Senigallia per il mio “primo” ritiro. Non vedo l’oraaaa !!!
    Un grandissimo abbraccio e auguri ancora.
    Susanna

    • Italo Cillo says:

      Grazie Susanna, ricambio l’abbraccio e non vedo l’ora di farlo di persona fra tre giorni! 🙂

  29. Radu says:

    Mi dispiace sapere che ci sono problemi di salute, ti auguro di tornare al più presto al 100%! … Da quando ti ho conosciuto la mia vita è cambiata radicalmente(i miei occhi si sono aperti), e sono convito che questo è solo l’inizio di un lungo viaggio

  30. max says:

    Ciao Italo,a me amnca l’italo cillo dei podcast serei “cospirazione,massoneria, Cia ecc.” insiisto ma il ns time changer! il reset non l’ho fatto! forse ho una persona per te che potrebbe essere intervistata sempre se Lui vorrà e tu ,pure.entro maggio lo dovrei incontrare. E una persona che ha scritto un libro su scie chimiche HAARP,UFO etc. che ne pensi?

    • Italo Cillo says:

      Grazie Max, che “time changer” sarei se la mia lunghezza d’onda non cambiasse e non si evolvesse? 🙂
      Saluti affettuosi e a presto! Fai il Reset appena possibile! 🙂

  31. Edoardo says:

    Grazie di tutto e cerca di rimetterti presto. Un grosso salutone.

  32. Franco says:

    Stai bene, Italo, per te e per noi! Un abbraccio forte!

  33. antonella saitta says:

    Ciao Italo Ti rigrazio della tua mail. avevo appreso da un commento di Francesca dei tuoi problemi e la mia preghiera è partita in automatico. Grande maestro di vita| grazie per come sei riuscito a risvegliare me e, come vedo dai commenti, moltissime persone che a te saranno sempre grate. Purtroppo anche questa volta non riesco a venire a Senigallia,(seguo una persona anziana a me molto cara e non ho nessuno che possa accudirla se sto via più giorni) Ma il primo incontro è rimasto nel mio cuore. Vi seguo ultimamente quando posso ma seguo sempre i tuoi insegnamenti e la meditazione guidata.
    Non ho ancora fatto il reset ma spero vivamente di riuscire a farlo prima del seminario di settembre .
    Ogni “fermata” è in realtà un momento di crescita, ma tu lo sai::::
    Un raggio di luce dorata a te , a Francesca e ai tuoi figli
    Antonella

    • Italo Cillo says:

      Grazie per il tuo splendido messaggio Antonella, ti mando tante benedizioni e auguri di ogni cosa buona, arrivederci a presto

  34. leonardo says:

    noi bimbi non vogliamo crescere 🙂

  35. Roberto Giuliano says:

    Ciao Italo,

    è la prima volta che commento sul tuo Blog.

    Per individuarmi fra i tuoi numerosissimi lettori, sono il coetaneo Copywriter in gestazione di Cerchia Platinum: quello che deve venire a patti con il suo ” demone-lavoro ” per un transito proficuo nel Bardo, ma soprattutto per fare qualcosa per gli altri, come altri hanno fatto e stanno facendo per me nell’ eterna ruota del dare-avere.

    Anche se credo che, in realtà, il Bardo lo viviamo in ogni istante, in ogni momento di sonno coscienziale, nella transizione tra uno stato di Presenza e l’altro. Ci siamo sempre immersi, quando non siamo ” qui-ed-ora “.

    Mi unisco sinceramente a tutti gli altri nell’ inviarti ” salute prosperità e saggezza ” perchè mi è molto chiara la tua missione a beneficio di tutti gli esseri senzienti ( e anche non, come potrebbero apparirci i politici che ignorano anche una minima Visione della Realtà, ma non è una novità nella ricorrente Storia dell’ Umanità ).

    Per chi mi conosce, non sono una persona molto ” diplomatica ” e neppure ” simpatica “.
    Forse lo devo al fatto che il mio ” imprinting ” nella spiritualità l’ ho ricevuto da giovane attraverso il Buddhismo Zen, una Tradizione piuttosto spartana.
    Se mi fermo a pensarci un attimo ( cosa che bisognerebbe fare più spesso per spronarci al Risveglio ), sento tutto il Peso che ti porti sulle spalle, quel 95% di ogni iceberg che non si vede ma c’è, e rende possibile ai naviganti il beneficiare di un approdo visibile e sicuro da cui ripartire ogni volta.

    Troppo spesso chi brancola nel buio è unicamente concentrato sul bisogno di ricevere e sembra che non ne abbia mai abbastanza. Siamo tutti simili nelle difficoltà e la mia non è una critica, ma una sorta di tenero buffetto. Ci sono passato anch’io e me lo devo costantemente ripetere anche adesso.

    A chi si sente orfano di qualcosa, per così dire, consiglio di leggersi le biografie dei giganti del passato ( la ” Vita di Milarepa ” per esempio, ma non è l’unica ), per prendere un pò più coscienza degli immani sforzi che loro dovevano fare per conquistarsi piccoli brandelli di insegnamento.
    Non è più necessario, forse, tagliarsi un braccio come fece Eka per convincere Bodhidharma a insegnargli lo Zen.
    Ma è utile sapere che ricevere l’ insegnamento non è un diritto che si ha a priori, ma va conquistato con la pratica e dimostrando comprensione dei passi necessari.
    E’ un fraintendimento tutto occidentale quello di pensare il contrario e i Tibetani sono degli attori nati quando ci sorridono amabilmente perchè non possono insegnarci di più. Perchè non siamo pronti.

    Quindi grazie di cuore, semplicemente, per quello che già fai.

    Purtroppo i ” rovesci ” degli ultimi anni mi impediscono di partecipare direttamente ai tuoi incontri e mi auguro proprio che la mia attività in Cerchia mi permetta quanto prima di cominciare a guadagnare per riprendere il cammino che si è fermato ( anche per mia negligenza ).

    Come ben sai, la vita di chi ” ricerca ” è molto spesso costellata di ostacoli, che a volte sembrano insuperabili, di rovinose cadute che azzerano tutto quello che pensavamo di possedere, in alcuni casi proprio tutto 🙂
    Nell’ esoterismo lo chiamano ” bruciare il karma ” e quando ne vieni fuori ti accorgi che era proprio quello che ci voleva ( naturalmente durante non sei per niente d’accordo!!! 🙂

    In definitiva, siamo esseri umani ( forse non tutti ) e a volte giova un pò di auto-compassione e molto senso dell’umorismo.

    Ti saluto con il mio immeritato nome tibetano, perchè piuttosto che evidenziare una qualità sembra proprio richiamare la sua mancanza 🙂

    Con affetto
    Karma Sherab Gyamtso

    A presto
    Roberto

    • Italo Cillo says:

      Grazie per la tua testimonianza e per condividere la tua ricchezza interiore Roberto, ti mando tante benedizioni e tanti auguri di realizzare le tue aspirazioni!

  36. Raffaella says:

    Non è commovente quante meravigliose persone ti seguono e ti amano Italo?
    Spero davvero di avere un giorno l’onore di conoscerle tutte!
    Mi permetto di rispondere a Leonardo, un mio caro amico, con un testo di
    Mary Ann Williamson preso dal tuo corso sulla Meditazione guidata, che a sua volta mi hanno aiutato molto a decidere se ‘crescere’ oppure no (come fosse possibile scegliere! 🙂 ):

    “La nostra paura più profonda non è quella di essere inadeguati; la nostra
    paura più profonda è quella di essere potenti oltre ogni misura. E’ la nostra
    luce, non è la nostra oscurità che più ci spaventa. Noi ci chiediamo : ”Chi sono io
    per essere brillante, meraviglioso, pieno di talento, bello, favoloso e così via”. Ci
    chiediamo: ”Chi sono io per essere tutto ciò, forse non ne sono degno”. Ma invece
    dovremmo chiederci: ”Chi sei tu per non essere tutto questo, chi sei tu per
    impedire a te stesso di essere tutto questo”. Tu sei un figlio di dio – questa è
    la metafora che usa la nostra scrittrice – figlio della vera natura, figlio della verità;
    il tuo giocare a renderti piccolo, il tuo giocare a sminuirti non è utile per il resto
    del mondo. Non c’è proprio niente di illuminato nello sminuire te stesso per
    fare in modo che le altre persone nell’accostarsi a te non si sentano
    insicure. La nostra natura consiste nell’ essere risplendenti, così come lo sono i
    bambini con la loro attività non impedita e spontanea. Siamo nati per rendere
    manifesta la gloria del divino che è in noi, ma non in qualcuno di noi: è in ognuno di
    noi e man mano che impariamo a lasciar risplendere la nostra luce,
    inconsciamente diamo anche agli altri il permesso di fare la stessa cosa.
    Man mano che noi ci liberiamo dalle nostre paure, la nostra presenza
    automaticamente libera gli altri dalle loro paure.”

    Come vedi, anche l’autrice non parla di restare bambini, ma ‘come bambini’,
    cioè ‘non impediti e spontanei’. Tutto cresce, tutto muta, nulla resta immobile
    e uguale a prima, è nella nostra natura crescere, noi possiamo solo decidere
    ‘come’ crescere.

    Possano queste parole aiutarti nel tuo cammino come hanno aiutato me,
    Leonardo caro!

    Un abbraccio grande

  37. marina says:

    come sempre… un articolo illuminante e che fa riflettere, grazie a te per tutto ciò che metti a nostra disposizione per aiutarci nel nostro cammino di trasformazione

  38. andrea says:

    ciao Italo ti rinnovo il piacere ad averti incontrato se pur in modo fugace in aeroporto, spero di poterci rivedere presto in uno dei miei spostamenti a Malta .
    GRAZIE DI TE , ed un saluto alla tua splendida famiglia
    un abbraccio

    andrea

  39. Italo Cillo says:

    Caro Andrea, felice anch’io di averti conosciuto e fammi un fischio la prossima volta che vieni a Malta, altrimenti mi offendo 🙂 Saluti affettuosi e auguroni per tutti i tuoi progetti

  40. Lyudmyla says:

    Caro Italo, ti auguro tanta salute e tanta forza, per poterti svolgere la tua splendida missione: mille cose, mille impegni, riesci ricordare i nomi di tutti ed entrare nei nostri problemi, illuminare le nostre vite, e tutto questo con il sorriso, e con l’amore … ho pensato spesso, ma come fai a trovare il tempo per tutto ciò? Grazie di tutto che fai per noi, ma non dimenticare te stesso! 🙂 Spero di poter venire a Senigallia domenica, vorrei tanto immergermi, anche se poco, nello spazio dell’Amore che si forma nei tuoi incontri. Un abbraccio.

    • Italo Cillo says:

      Spero anch’io di poterti ri-salutare domenica Lyudmyla: grazie per le tue gentili parole, un abbraccio e un grande augurio di ogni bene!

  41. Alberto says:

    Caro Italo, domani inizierà il seminario, e io purtroppo non ci sarò. Ad un livello superficiale sembra che la faccenda non mi tocchi, ma in realtà, più in profondità nel mio cuore ci sono emozioni molto forti, che a malapena percepisco, tra cui dolore. Come se sperassi ancora che accada qualcosa di improvviso che mi porti a partecipare. Sono certo che nel momento in cui realizzerò veramente di non poter più venire, starò male dentro. E credo che quel dolore avrà tantissimo da insegnarmi, e sento che mi sarà di grande aiuto per capire quali decisioni prendere per l’intera mia vita. Così sarà il dolore questa volta a farmi da insegnante. Ma non sarò solo: avrò con me tutti gli insegnamenti che ho ricevuto, compresi i tuoi. E so già che praticherò tantissimo nei prossimi giorni, molto intensamente (li trascorrerò prevalentemente da solo, nella casa di campagna dei miei genitori), e che mi sentirò con voi, forse ancora più delle volte precedenti in cui sono stato presente fisicamente. E alla fine tutto questo mi darà grande gioia, ne sono certo. Potrebbe venirne fuori un meraviglioso reset, quel reset che non mi sono ancora concesso.
    Tantissimi auguri Italo per questo seminario, possa rendere felici tante persone e cambiare in meglio le loro vite. 🙂
    Alberto

    • Italo Cillo says:

      Grazie Alberto, anch’io auguro a te uno splendido fine settimana di crescita

  42. Ciao carissimo Italo,
    ti seguo ormai dagli albori della tua attività web e nutro una stima immensa per te e per tutto il tuo lavoro.
    Sei stato in più occasioni una pietra miliare per me, la mia crescita e il mio sviluppo in termini di pensiero e quindi di persona.
    Ci siamo conosciuti di persona in un paio di occasioni e questo mi ha solo confermato e rafforzato la stima che ho di te e di quello che fai.
    Ho avuto modo di fare il reset su tuo consiglio lo scorso novembre, anche se per tempo ma sicuramente più per pigrizia non te lo avevo mai notificato come chiedevi.
    Mi è servito moltissimo e me lo terrò come pratica da ripetere in futuro.
    Sentire che hai avuto problemi di salute mi dispiace tantissimo e spero e ti auguro che sia solo una cosa passeggera, che quindi tu possa continuare a risplendere della tua luce e saggezza nella piena e totale salute.
    Ti ringrazio per tutto quello che fai e per la persona che sei.
    Un grande abbraccio Italo.
    Buona vita.

    Alberto

    • Italo Cillo says:

      Grazie carissimo Alberto per il tuo affettuoso messaggio, lo apprezzo tantissimo e auguro anche a te ogni cosa buona! Sii felice!

  43. Matteo Cicaloni says:

    Italo, non so perché ma mi hai bloccato sulla tua pagina facebook.
    Sono sicuro che avrai avuto le tue motivazioni, ma la cosa mi è dispiaciuta molto.. sei ciò che considero uno dei miei primi mentori per me, e colui che mi ha iniziato al dharma.
    Ho trovato la cosa alquanto desolante, considerando che ho persino partecipato e concluso il programma di studio e meditazione per insegnati a distanza.
    Mi piacerebbe riappacificarmi virtualmente con te.

    Matteo Cicaloni

  44. Italo Cillo says:

    Matteo, questo è un provvedimento che prendiamo con una rarità estrema, uno o due casi all’anno.
    Abbiamo trovato anche noi desolante – visto e considerato tutto ciò che hai descritto così bene – l’assoluta stupidità di TUTTI i tuoi commenti sulla pagina Facebook.
    Praticamente tutti, senza eccezioni.
    Puoi provare a spiegare il perché di questo tuo comportamento?
    Saluti affettuosi e grazie per il tuo interesse…

    • Matteo Cicaloni says:

      Non è assolutamente vero che ho scritto solo commenti stupidi sulla tua pagina Facebook; ne ho scritti, consapevolmente, alcuni di stupidamente molto innocenti per strappare un sorriso, ed altri che ne deduco ti hanno dato fastidio in quanto prendono posizioni contrarie ad alcune tue idee […]
      In ogni caso ti chiedo scusa se alcune cose da me scritte ti hanno offeso, non era, onestamente e non per modo di dire, mia intenzione […]
      Nel caso mi sbloccherai da Facebook, ti porrò delle domande che ho maturato in questi tempi relative al sangha e al percorso di insegnamento di meditazione che stai portando avanti, in caso contrario significa evidentemente che con me non hai piú intenzione di avere a che fare, dunque toglierò il disturbo e amici come prima […]
      Con stima ed affetto.
      Matteo

      • Italo Cillo says:

        Carissimo Matteo, “offesa” e “fastidio” non fanno parte né del mio vocabolario, né della mia esperienza 🙂
        Qui si parlava solo della qualità “desolante” dei tuoi commenti…
        Se vuoi pormi delle domande, avendo partecipato al mio programma a distanza, sai benissimo quale indirizzo email usare, sarò felice di leggerti e di risponderti.
        Saluti affettuosi e auguri di ogni bene.

        • Matteo Cicaloni says:

          Non mi è possibile perché sono iscritto all’autoresponder del programma a distanza con un email alla quale non riesco più ad accedere (i soliti pasticci di hotmail), a quale indirizzo email posso scriverti?

          • Raffaella says:

            Ciao Matteo,
            ti ho risposto via mail ,

            ti auguro ogni bene!

Speak Your Mind

*