La “Grande Delusione”: uno spettro si aggira nella tua vita?

Uno spettro si aggira nella tua vita

…e, come se non bastasse, ti attende al varco per la resa dei conti finale.

Adesso sì che sei nervoso!
Fino a poco tempo fa non ne sapevi nulla e (come si suol dire) c’è una specie di beatitudine nell’ignoranza…

Ma ora che hai scoperto “lo Spettro”: nulla è più come prima.
Le priorità si sono capovolte: quello che sembrava “importante” ha smesso di esserlo e, viceversa, quello di cui non ti eri mai preoccupato è diventato una questione… di vita o di morte (abbastanza letteralmente).

Non puoi più ignorarlo, né rimandare; la domanda all’ordine del giorno è: riuscirai a sconfiggere “lo Spettro” prima della resa dei conti finale?

“Lo Spettro” ha un altro nome, ed è veramente azzeccato: si chiama “La Grande Delusione”, quella cui vanno incontro tutti (o quasi) gli esseri umani.

Ebbene sì (hai capito bene): al traguardo finale della tua vita (quando si avvicinerà il momento di “andartene”) anziché un premio, o un attestato di partecipazione, riceverai una “Grande Delusione”. Almeno, questo è quello che succederà – proprio a te – se sei come la maggior parte degli esseri umani.

Quand’è che hai sentito parlare per la prima volta della “Grande Delusione”?

Come hai scoperto la sua esistenza?

Ah, sì…
Qualcuno deve averti parlato dei “cinque rimpianti più grandi di chi sta per morire”, così come sono descritti da Bronnie Ware (l’infermiera australiana che ha raccolto le ultime parole di tantissime persone in punto di morte), nel suo toccante libro “Vorrei averlo fatto”.

Ebbene: dei “cinque rimpianti” compilati da Bronnie Ware, il motivo di rimpianto maggiore e più frequente (quello menzionato dalla maggior parte dei morenti) è quello che io chiamo “la Grande Delusione”, lo Spettro che attende molti di noi al varco, per la resa dei conti finale.

La “Grande Delusione” è quando ripeteremo a noi stessi:

“Rimpiango di non aver avuto il coraggio di vivere la mia vita, anziché quella che gli altri si aspettavano da me”

Boom!
C’è bisogno di aggiungere altre parole?
Tu ed io abbiamo appena scoperto che quasi tutti gli esseri umani (quindi anche tu ed io) rimpiangeremo di non aver avuto il coraggio di vivere la nostra vita…
…cioè di realizzare le nostre vere aspirazioni!
Piuttosto, ci siamo accontentati di vivere una vita di seconda scelta: non quella che noi avremmo voluto vivere, ma quella che gli altri si aspettavano da noi.

Come me, anche tu hai scoperto lo Spettro che ti attende al varco, la Grande Delusione con cui dovrai fare i conti quando sarà tempo di bilanci: la delusione di non aver realizzato le tue vere aspirazioni.

Prima di questa scoperta sei stato abbastanza pigro, da questo punto di vista…
Ricordi quante volte ti sei comportato come se fossi immortale?
Ricordi quante volte ti sei comportato come se il tempo a tua disposizione fosse infinito, e tu potessi sempre “rimandare al futuro” la realizzazione delle tue aspirazioni?

Oppure: quante volte ti sei comportato come se, nella vita, bastasse “timbrare il cartellino”: fare atto di presenza, dall’inizio alla fine, per ricevere automaticamente un compenso, come se questo ti fosse dovuto e non dipendesse dal tuo sforzo?

Hai tutta la mia simpatia e, se vuoi sapere quel che penso, probabilmente non è colpa tua!
Vivere come se fossimo immortali, rimandare le cose più importanti a un “futuro” indefinito e vivere la vita facendo un “atto di presenza” passivo sono tratti caratteriali (o cattive abitudini) molto forti negli esseri umani: probabilmente sono stati trasmessi anche a te, da chi ti ha cresciuto, istruito ed educato fin dalla fanciullezza.
Non c’è da meravigliarsi e non occorre farsene un cruccio: è capitato a te come capita quasi a tutti.

Adesso, però, hai scoperto di non essere immortale, e hai scoperto che continuando a rimandare la realizzazione delle tue vere aspirazioni incontrerai soltanto…
…una Grande Delusione, un grande Spettro senza scrupoli alla fine della tua strada.

Hai anche scoperto che il “gettone di presenza” per chi partecipa (passivamente) al gioco della Vita è stato abolito: non esiste più.
E non c’è neppure un premio di consolazione.

Una volta compreso tutto questo, oltre ogni ragionevole dubbio…

Qual è il passo successivo?

Il passo successivo è la Grande Battaglia a cui sei stato chiamato – a iniziare da oggi – per sconfiggere la Grande Delusione che ti attende al varco.

Esatto: hai fatto una scoperta e sei stato chiamato alle armi: il prossimo passo è dare battaglia allo Spettro che comunque non puoi evitare, perché ti attende baldanzoso per la resa dei conti finale.

La battaglia non sarà facile (qualcuno ti ha mai detto che vivere sia facile?), ma la posta in gioco è altissima.

Puoi evitare lo scontro, con la certezza assoluta della sconfitta e (ancora peggio) del disonore per non aver combattuto.
Oppure puoi decidere di batterti, con la certezza assoluta di salvare il tuo onore, e buone probabilità (diciamo decenti) di vincere la battaglia.

Non è facile, ma è l’Opera più importante e preziosa che tu possa completare in questa vita.

Sei disposto a raccogliere il guanto di sfida?
Sei disposto a batterti per scoprire e realizzare le tue vere aspirazioni?
Sei disposto a una battaglia senza quartiere (all’ultimo sangue, senza fare prigionieri) per sconfiggere “lo Spettro”?

Se la tua risposta è “no”…
…fine della storia, non hai bisogno di continuare a leggere questo blog. Piuttosto, continua per la tua strada, ampiamente esplorata e percorsa da molti altri prima di te, con un finale abbastanza prevedibile.

Se la risposta è “voglio provarci”…
…nella Vita non esiste “provarci”. Esiste solo fallire o riuscire.
Si può fallire soltanto arrendendosi prima che arrivi il risultato.
Continuare (accada quel che accada) garantisce la riuscita al 100%.

Se la risposta è sì…
…sei arrivato nel posto giusto. Per favore, continua a leggere.

Qual è il prossimo passo?

Ovvio: prosegui insieme a me questa avventurosa esplorazione della tua Realizzazione in campo Personale, Sociale e Spirituale!

Il lavoro e la visione di Italo Cillo
(Rishi Chony Dorje) proseguono su
www.PrimordialFreedom.it

Leggi gli ultimi articoli su questo blog per saperne di più
e lascia il tuo nome e la tua email qui sotto
(o visita il nuovo sito) per essere avvisato
sulle prossime risorse e iniziative:

About The Author

Italo Cillo

Sono ricercatore e insegnante spirituale, padre di famiglia, autore, imprenditore creativo, blogger e libero pensatore.

Comments

  1. Ashley says:

    Bellissimo tutto,complimenti tanti!

  2. Raffaella says:

    Io ci sto!Cosa stiamo aspettando? 🙂
    un abbraccio,grazie Italo!

  3. Marisa says:

    Complimenti e auguri sono felice per te e con te per questo nuovo sito , mi piace l’impostazione, gli argomenti e i colori, ma più di tutto mi piace che quì è tutto concentrato e facilmente accessibile , ancora auguri a risentirci presto ciao

  4. Antonio says:

    Ciao Italo , mi chiamo Antonio , o 44 anni , ho due splendidi bambibi e una moglie altrettanto splendida , 2 anni fa ho scoperto il web marketing casualmente mentre cercavo alcune risposte in campo spirituale , non ho certo il tuo background ma ho riposto in questo molte mie speranze , sono stato studente di “cerchia” e ora sto mettendo in pratica questi insegnamenti . Auguro tutto il bene possibile a te alla tua famiglia ,al teuo team e a tutti i lettori del Blog . Ciao

    • Italo Cillo says:

      Antonio, grazie per le tue care parole, le mie preghiere e auguri più sinceri affinché anche tu possa realizzare le tue aspirazioni!

  5. Antonio says:

    ……..mi scuso anche per gli strafalcioni ortografici !!!

  6. Roberto says:

    Complimenti per l’attesissimo nuovo sito,molto lineare ed immediato. Vorrei dire però che non rimpiango di non aver avuto il coraggio di vivere la mia vita, o meglio voglio precisare come dici che non si deve vivere facendo del male agli altri io posso dire che mi sentirei un egoista a vivere solo la mia vita e sono contento di fare sacrifici e rimanere nella gabbia se questo serve per la mia famiglia, per far crescere le mie figlie e garantire tutto quello di cui hanno bisogno per diventare adulti.Io e mia moglie ci sentiamo realizzati al solo pensiero di aver fatto nascere due nuove creature e vederle diventare quello che vogliono essere, contando sul nostro bagaglio di esperienze positive e negative.
    Ti seguo dal tuo primo podcast e ho sempre trovato spunto nelle tue parole per approfondire e a volte cambiare le mie idee, e continuerò volentieri a farlo.
    Un grande abbraccio e in bocca al lupo per questo nuovo progetto.

    • Italo Cillo says:

      Grazie Roberto,
      è bellissimo quello che hai scritto e lo condivido in pieno!
      Donarsi per il bene degli altri E’ realizzazione, una delle forme più alte!

    • robyck says:

      Roberto, condivido pienamente quello che dici.

      Anch’io come te sono per l’Amore incondizionato.
      Nella mia vita ho sempre provato più piacere a dare che a ricevere e questo è sicuramente un gran dono.

      Un ringraziamento ad Italo per il suo grande impegno.

  7. Riccardo says:

    Grandissimo Italo!
    Da oggi voglio essere il “protagonista/regista” della mia vita e non una semplice comparsa!
    Grazie ai tuoi preziosi insegnamenti penso di essere sulla strada giusta…

    Complimenti davvero per l’aspetto grafico del tuo nuovo sito: piacevole, semplice ed usabile!
    Continuerò a seguirti come ho sempre fatto.

    Un saluto e un in bocca al lupo
    Riccardo

    • Italo Cillo says:

      Grazie Riccardo, ti faccio i miei auguri più affettuosi, possa tu essere felice!

  8. Ottimi propositi Italo 🙂
    Ci vuole tanto coraggio per vivere la vita che veramente si vorrebbe.
    Per tanti anni sono stato vittima dello spirito di rassegnazione e contemporaneamente anche dello spirito di adattamento.
    Poi è accaduto qualcosa..e bang…. mi sono svegliato.
    Di per se, questa è una cosa buona, ma c’è anche il rovescio della medaglia (è accaduto in seguito alla perdita del mio posto di lavoro e conseguentemente alla perdita di certezze per il mio futuro).
    La sofferenza non sempre è un male, a volte ti aiuta a crescere e ad uscire dalla tua zona di comfort.
    La vera sfida è imparare la lezione (il feedback di cui tutti parlano in p.n.l.) ed allo stesso tempo ripartire verso una direzione lavorativa ed economica soddisfacente.
    Spero di riuscirci, anche grazie al tuo aiuto 🙂

  9. Roberto Prinzi says:

    Ottimi propositi Italo 🙂
    Ci vuole tanto coraggio per vivere la vita che veramente si vorrebbe.
    Per tanti anni sono stato vittima dello spirito di rassegnazione e contemporaneamente anche dello spirito di adattamento.
    Poi è accaduto qualcosa..e bang…. mi sono svegliato.
    Di per se, questa è una cosa buona, ma c’è anche il rovescio della medaglia (è accaduto in seguito alla perdita del mio posto di lavoro e conseguentemente alla perdita di certezze per il mio futuro).
    La sofferenza non sempre è un male, a volte ti aiuta a crescere e ad uscire dalla tua zona di comfort.
    La vera sfida è imparare la lezione (il feedback di cui tutti parlano in p.n.l.) ed allo stesso tempo ripartire verso una direzione lavorativa ed economica soddisfacente.
    Spero di riuscirci, anche grazie al tuo aiuto 🙂

  10. marta says:

    La sfida è cominciata alla nascita. Ora è tempo di prenderne coscienza, di agire di conseguenza.
    io vengo con te. Grazie di tutto

    • Italo Cillo says:

      Grazie Marta! Un grande abbraccio e arrivederci a presto, mia cara amica!

  11. guglielmo says:

    Ho iniziato a cercare di cambiare la mia vita dal momento in cui ho sentito che tutti si lamentavano, sottolineando che “tanto non sarebbe cambiato mai nulla” e nessuno faceva effettivamente nulla per cambiare…perchè nessuno sapeva probabilmente come fare!!!
    Occorre impegnarsi…e non è semplice, occorre crederci e bisogna farlo partendo da noi stessi.
    La mia vita è in fase di cambiamento da allora.
    Non smetto di cercare ma sono leggermente più sereno, anche grazie a te, che fai parte della ricerca 🙂
    Non ho mai avuto una vita statica…sempre in salita direi. Il mio rimpianto potrebbe essere quello di aver sempre cercato…senza fermarmi a godere di ciò che già avevo. Ma anche se volessi godere in pieno di quello che ho non potrei farlo…di sola contemplazione non si vive 🙂
    Grazie Italo per le illuminazioni e tutto il resto 🙂

  12. Alex says:

    Che poi è proprio quando per volere o per forza lasci andare certi attaccamenti che tutto inizia ad essere piu chiaro
    Sempre di più la vita ci mostra come l’importante non sia tanto raggiungere qualcosa, ma lasciare andare qualche zavorra mentale giorno per giorno 🙂
    Qui poi ci sono due strade 🙂
    Lamentarsi ed essere una vittima o scorgere o almeno immaginare il disegno che ci sta sotto 🙂

    • Italo Cillo says:

      Thank you Alex, you rock and roll!

    • Erika Cioni says:

      ..e giorno per giorno scoprirai che “La mente non ha bisogno, come un vaso, di essere riempita ma piuttosto, come legna, di una scintilla che l’accenda infondendovi l’impulso alla ricerca e il desiderio della Verità.”
      Andiamo dunque alla Ricerca di Continue “Scintille”…Grazie, Italo, per Essere una “Scintilla Scintillante” 🙂 ….Grazie, Alex, per avermi permesso di riportare alla mente questo Insegnamento!!
      Erika

  13. anto says:

    Wwwwoooww!!!
    Complimenti Italo!!!
    Il tuo sito è mozzafiato!
    Grazie,grazie,grazie,grazie,grazie,grazie,grazie
    G R A Z I E E E E E E E E E E E E E E E E E E

  14. nonno mario says:

    Caro Italo, non potevo perdermi questo nuovo treno. Si è fermato davanti a me, ne è sceso un cocchiere elegante, che con una cortesia celestiale mi ha chiesto di salire. Nulla al mondo poteva impedirmi di salire. questo è un treno che ci porterà dritti dritti nella Civiltà dei Talenti, dove ognuno di noi, trasformandosi, troverà la propria felicità, quella della propria famiglia e dell’intera società umana. Buon viaggio anche a te, caro infaticabile Ricercatore della Verità.

    • Erika Cioni says:

      Meravigliosa la Metafora del “Treno” diretto alla “Civiltà dei Talenti”….E’ proprio Lì che Siamo Diretti e questa volta con un Compagno davvero “d’Eccezione”!!
      Buon Viaggio a Tutti Noi!!

    • Italo Cillo says:

      Caro Nonno Mario, grazie per la tua visita e le tue potenti parole, benvenuto! Un grande abbraccio e auguri di ogni bene!

  15. Enrico says:

    Un sito piacevole, scorrevole e immediato…
    Grazie per i preziosi stimoli e spunti di riflessione
    Enrico

    • Erika Cioni says:

      ..sì, Enrico….Un sito davvero “Brillante”!!

    • Italo Cillo says:

      Grazie Enrico, benvenuto!

  16. Francesco says:

    Complimenti per il tuo bellissimo sito Italo!!
    Sono veramente ansioso di seguirti in questa “avventurosa esplorazione” nel dominio della vera Realizzazione nei tre àmbiti più importanti della vita di un essere umano (Personale, Sociale e Spirituale).
    I temi trattati sono veramente fondamentali e rappresentativi di una vita pienamente vissuta!
    Un grandissimo in bocca al lupo.
    Francesco

  17. Rita Salvini says:

    ok andiamo avanti, grazie del tuo … traino …. Tanti auguri per ogni cosa.

  18. VALENTINO says:

    Fantastico!!!!!!!!!!! uno SPETTACOLO!!!!!!!

  19. Nicolò says:

    Buongiorno Italo, il tuo sito è semplicemente alla ITALO. e ho detto tutto.
    Un abbraccio e complimenti davvero….sugli articoli non dico altro, semplicemente straordinari.
    Nicolò.

  20. Felice says:

    bravo Italo. Ti seguo e ti apprezzo da anni, dapprima come guru dell’infomarketing e poi per tutto il resto. Ho bevuto tutti i tuoi podcast e da un mesetto circa pratico ogni mattina con la tua voce che guida la meditazione. Quello che stai facendo è davvero straordinario. L’intuizione di unificare è davvero giusta, un esempio che cercherò di seguire.. Comprendo appieno lo spirito di aiuto che stai mettendo nel tuo lavoro e la tua passione per passare a quanti più esseri umani è possibile, tutto ciò che tu hai scoperto riguardo la realizzazione. Sono certo che il tuo impegno sta portando un contributo importante nella crescita di tante persone , me compreso. Auguri di cuore! Felice

    • Italo Cillo says:

      Che bello Felice! Grazie per tue belle parole, per la tua pratica e per la tua visita. Benvenuto, siamo solo agli inizi! 🙂

  21. Ciao Italo!Hai avuto l’intuizione giusta e soprattutto il coraggio di averla realizzata. E’ una grande vittoria. Al diavolo il classico marketing, qui c’è gente in gamba che non vuole essere presa in giro magari inconsciamente ma che consapevolmente sa decidere se sei nelle sue corde o meno. E se, qualora ci saranno degli abbandoni, non fa nulla, non era il momento per loro. Già da un podcast degli inizi (non ricordo il numero esatto) avevi parlato di queste tre aree (realizzazione spirituale, personale e sociale) ed io lì presi appunti perchè le tue parole erano e sono altamente ispiranti. Hai fatto non bene, benissimo anche se mi rendo conto che mettersi in gioco e soprattutto relazionarsi con le persone non è sempre facile. Ma se non ora, quando?Complimenti, ogni bene per questo sito e per i suoi partecipanti che spero siano sempre di più perchè questo vorrà dire che la minoranza indipendente non sarà più poi tanto minoranza. Un abbraccio grande. Grazie.

    • Italo Cillo says:

      Grazie Rossella, benvenuta! A buon proseguire, insieme, questo percorso! Un abbraccio

  22. Grande Italo, mi piace molto la grafica del tuo nuovo blog/sito (vedi tu come considerarlo 🙂 …ci ha messo le mani Andrea Leti per caso? Riconosco il suo stile 🙂

    Un’osservazione: a mio parere il font degli articoli è molto grande: potresti renderlo simile a quello dei commenti per renderlo anche più facile e veloce da leggere.

    Complimenti sia per l’idea ma soprattutto per la voglia di portare avanti contemporaneamente questi 3 ambiti della nostra vita: Personale, Spirituale e Sociale. Ti auguro un grandioso successo, ma su questo direi che nessuno ha dubbi 😀

    Continua così

    Andrea

    • Italo Cillo says:

      Grazie Andrea, per la tua visita e per le tue belle parole, saluti affettuosi e auguri di ogni cosa buona!

    • Andrea Leti says:

      Ciao Andrea Bonfiglioli!

      Un Google Alert mi avvisa che su questa pagina si parla di me.
      Ti ringrazio per la stima ma questo design non è mio (come non sapevo di poter essere riconosciuto per il design 🙂 ).

      Che ne pensi invece di questo articolo?
      Sono curioso di sapere la tua opinione a riguardo…

  23. Arianna says:

    Ciao Italo e Grazie per questo nuovo sito: brillante e facilmente fruibile perché privo di ridondanze. Rispetto alla realizzazione personale, concordo con quanto ha detto il primo Roberto tra quelli che hanno scritto: anche io, infatti, vorrei prima di tutto riuscire a sentirmi realizzata nello svolgimento di qualsiasi attività, partendo dalla consapevolezza che, tutto ciò che facciamo, è un servizio offerto a noi stessi ed agli altri, nonché un contributo per cambiare, speriamo in meglio, questo mondo. Certo, non è facile e da poco tempo concepisco la questione in questi termini, ma vale la pena lottare per riuscirci. In fondo basta anche poco se si comincia dalle piccole cose: per attività intendo atteggiamenti, gesti, lavori… E tutto può essere motivo di crescita o decrescita, sta solo a noi decidere. Un abbraccio a te ed a tutti.

    • Erika Cioni says:

      Cara Arianna…mi permetto!!

      Prima ancora degli “atteggiamenti, gesti, lavori”….Impariamo a Mettere Sempre Maggiore Attenzione ai Pensieri e alle Parole! Il Pensiero costantemente rivolto alla Grandezza del Cielo e, quindi, alla “Nostra” non potrà non “SollevarTi” in qualunque attività o situazione Tu stia Ora affrontando!

      Grazie per Essere anche Tu in Cammino Verso una Maggiore Luce sulla Terra…Ti Abbraccio!

    • Italo Cillo says:

      Ben detto Arianna, quello che dici contiene una grande verità. Grazie anche ad Erika per il bel commento.

      • Erika Cioni says:

        ..come sempre “Grazie a Te”, Italo….Per la Tua “Bellezza”!!

  24. Marco says:

    ciao Italo, sono molto d’accordo con quello che fai e come lo metti a disposizione delle persone, sei una persona grande, ma cos’è la grandezza? La grandezza è amare gli altri nonostante tutti i motivi per non farlo. Ed è appunto la grandezza di una minoranza che può tirare fuori dal pantano l’umanità. Complimenti.

    • Erika Cioni says:

      ..”Complimenti” anche a Te, Marco!! 😉

    • Italo Cillo says:

      Ciao Marco, benvenuto e grazie per le tue belle parole! Sii felice!

  25. Daniela says:

    ciao Italo
    io (ego enorme! no, non è vero!)
    non rimpiangerò quello che ho fatto…perché sto cercando di fare ora quello che posso!
    forse non ci sono esiti ecclatanti !
    non importa…ci provo

    • Erika Cioni says:

      ..e visto che “ORA” e’ Tutto Cio’ che Esiste…Gli “esiti eclatanti”…Semplicemente….Arriveranno!! 🙂

    • Italo Cillo says:

      Esatto, non importa, e non servono “esiti eclatanti”. Ciò che serve è essere vera/sincera verso te stessa. Un abbraccio e benvenuta!

  26. Raffaella says:

    Esatto,cara Daniela!
    Rimpiangere si può solo quello che non è stato fatto.
    Non sei sola,proviamoci tutti assieme!
    Un abbraccio

  27. Daniela says:

    Aggiungo solo una cosa
    Approvo la volontà tua, Italo, di aver voluto mettere insieme tutto quello che fino ad ora facevi separatamente, cercando di coinvolgere, ora, ogni ambito in cui sei coinvolto!
    preferirei, comunque, che le risposte tu le dessi direttamente e sempre (quando vuoi) o niente (quando non vuoi) e che chi rispondesse per te (almeno) avesse un nominativo ed un volto ben identificabile!

    p.s. grazie!

    • Erika Cioni says:

      ..NON ERA, NE’ MAI SARA’, MIA INTENZIONE “SOSTITUIRMI” AD ITALO O A “CHICCHESSIA”!!!

      VORRAI PERTANTO SCUSARE DANIELA SE, COME SEMPRE, IL MIO CUORE NEI SUOI SOLITI SLANCI DI GENEROSITA’ VERSO LA FAMIGLIA UMANA HA VOLUTO, OGGI, REGALARE UN ISTANTE DI “SOLLIEVO” AL TUO CUORE!!

      IL MIO NOME, IL MIO COGNOME E IL MIO VOLTO MI SEMBRA SIANO BENE IN EVIDENZA (..per quanto il riquadrino permetta!)….BASTERA’CHE TU DICA CHE IL MIO GESTO NON E’ STATO ASSOLUTAMENTE GRADITO ED IO NON ESITERO’ UN ISTANTE A “CESTINARE” ENTRAMBI I MIEI COMMENTI….”GRAZIE”!!

      • Raffaella says:

        Non azzardarti,il tuo commento è utile per molti,non solo per Daniela!E poi non credo ce l’avesse con noi,si capisce che stiamo parlando per noi e non in vece di Italo…un abbraccio

  28. “Il gettone di presenza” mi fa morire dal ridere :^D
    La prima cosa che ho pensato è stata la pensione….
    Bellissimo e geniale lavoro Italo !!!
    Le vie alternative per trasmettere “la stessa sostanza” sono infinite, e questa tua nuova via mi incuriosisce moltissimo.
    Mi sono iscritto alla tua nuova Newsletter.
    Sto notando ora che la grafica del blog è molto in stile monaco tibetano. Bella !
    C’è molto amore in questo tuo ennesimo sforzo creativo, e pense sempre più spesso che il “desiderare e agire per il bene colletivo di tutti” sia la cosa più bella e ammirevole dell’ intero universo. E’ anche l’unico desiderio che vale la pena di avere.

    Siate tutti felici :^D

    • Raffaella says:

      Condivido in pieno,grazie Paolo
      per questo tuo prezioso commento!

      un abbraccio

    • Italo Cillo says:

      Ciao Paolo, grazie per la tua visita e per il tuo commento, benvenuto e buon proseguimento!

  29. Ciao Italo,
    davvero complimenti per il sito, la grafica è fantastica come tutto il resto del lavoro che c’è all’interno.
    Da te c’era da aspettarselo.

    Tu sei una delle persone di maggiore impatto nella mia vita, mi ritengo molto fortunato per avere incontrato un grande maestro come te nel mio percorso di vita.
    Alla mia giovane età tutti i tuoi insegnamenti sono serviti a cambiare alcune delle mie convinzioni sulla vita e mi hai aperto gli occhi su tantissime cose.

    Salute, Prosperità e Saggezza sei un vero talento in tutti e tre i campi, e posso confermarlo in quanto ho avuto il piacere di seguirti in ognuna di queste tre aree

    Grazie di tutto e continua così 😉

    • Italo Cillo says:

      Evviva, Lorenzo! Benvenuto e sono felice di leggerti! Un abbraccio e buon proseguimento!

  30. Arianna says:

    Ciao Erika, sono d’accordo. Grazie! Un abbraccio.

    • Erika Cioni says:

      “Grazie” a Te, Arianna…di Tutto Cuore!!

  31. Daniela says:

    Erika, non volevo dire niente a te…io non so chi sei! mi è venuto il dubbio dopo ma il mio era solo un consiglio e niente di più, ma solo per il modo di condurre qui le risposte. So che Italo non può fare tutto da solo, ma io non volevo proprio e per niente sminuire un tuo contributo o una tua risposta.
    Non voglio interferire qui e non voglio creare confusioni od astio.

    Era solo un consiglio.
    Chissà perché mi metto sempre nei guai e, di solito, anche senza volerlo!

    Passerò inosservata d’ora in poi, Erika.
    Passerò e andrò a leggere senza creare alcun danno.

    Non usare il maiuscolo (sembri arrabbiata!).
    Ti ringrazio fin d’ora della prima tua risposta e per la risposta di Raffaella.
    Ma la seconda aggiunta che avevo fatto era solo ed unicamente un consiglio e non era per niente diretto a te come persona.

    Ti ringrazio!
    Vi ringrazio!
    Namastè

    • Erika Cioni says:

      Carissima…il Tuo Messaggio è arrivato alle 22.22…”Buon Segno”!!

      Perché mai dovresti passare “inosservata”!?

      Siamo Tutti in Cammino….Giusto!?

      Figurati, poi, se posso “arrabbiarmi” per tanto poco…Ho scritto maiuscolo perché volevo scrivere MAIUSCOLO…TUTTO QUI!!

      Grazie di Cuore a Te, Daniela….NAMASTE’!!

    • Italo Cillo says:

      Cara Daniela, comunque ti avevo risposto personalmente e dato il benvenuto prima degli altri commenti (vedi sopra) 🙂
      A buon proseguire, insieme, su questo percorso! Sii felice

  32. Daniela says:

    Ciao Erika.
    Scusa, ma ho avuto dei problemi a rispondere e non partiva nulla.

    Buon lavoro!
    (ma vedo che lo fai bene! sai, nel momento in cui ho letto il tuo nome ho detto…”che buffo, ha lo stesso nome di …! non può essere, mi sono detta!)

    E mi sono sbagliata! Ciao ancora. Buonanotte!

    • Erika Cioni says:

      ..ellallà “lavoro”!! Sì, in effetti ora sono alle prese con il Codice Penale!! 😉

      I Percorsi di Crescita Sono semplicemente un “Gioco”…un “Grande Gioco”!!

      Una Buona Notte anche a Te, Daniela….”A presto”!

  33. Roby says:

    Ciao Italo,

    il tuo sito è in perfetto stile “Cillo”, semplice profondità di contenuti, immensa ricchezza di spunti e riflessioni, richiamo alla presenza ed alla responsabilità.

    Disilluderci e renderci coraggiosi, liberarci dalle trappole in cui siamo incappati, agire virtuoso e amorevole… E’ davvero grande l’impegno che hai preso con i tuoi lettori, studenti, praticanti presenti e futuri e conoscendo lo stile dei tuoi insegnamenti posso solo aspettarmi grandi benefici per coloro che comprenderanno e decideranno di seguirti.

    Io ci sono, ti sono grato per la tua opera e per risvegliare in me lo spirito della realizzazione.

    A presto,

    Roby.

  34. Ciao Italo…
    Seguirò anche questa tua rinnovata presenza on-line sempre foriera di buone ispirazioni Ottimiste ma Realiste 🙂

    Era un po’ che non entravamo in contatto ma vedo che qui rispondi a tutti e ne approfitto!!
    Io aspetto sempre di acquistare quelle audio lezioni come integrazione del training a Malta 🙂
    Comunque non è questa la sede per parlarne e mi farà piacere se mi rispondi privatamente.

    Per il tuo nuovo sito ti faccio i migliori auguri e sono certo che saprai gestirlo da “gran maestro” quale sei!

    Un abbraccio
    Seba

    • Italo Cillo says:

      Ciao Sebastiano! Benvenuto e grazie per il tuo commento! Aiuto, a quali audio-lezioni ti riferisci? 🙂 Sarei ben felice di darti quello che desideri, fammi sapere. Un abbraccio!

  35. Nicola ANDEPA says:

    Ciao Italo, se è vero che quella che noi chiamiamo “realtà” non è altro che una proiezione, un grande e complesso ologramma della nostra mente, allora devo farmi veramente dei grandi complimenti!!! Complimenti dovuti al fatto di aver creato la proiezione “Italo Cillo” che mi ha confermato quanto sia importante pensare in grande per ottenere grandi risultati. Ora so che qualsiasi obiettivo è a portata di mano e che basta metterci un solo ingrediente: l’AMORE!!!.
    GRAZIE ITALO

    P.S.: Ora che ho imparato a creare queste splendide “PROIEZIONI”, sono sicuro che vedrò il mondo sempre più bello e felice.

    • Italo Cillo says:

      Caro Nicola, grazie per le tue parole luminose, ti auguro “buone proiezioni” e tanta felicità! Allelujah! 🙂

  36. Daniela says:

    Me ne sono accorta ieri sera più tardi, Italo!
    Grazie per la tua disponibilità, pacatezza e riservatezza!
    Mi rincuora.
    Ciao

  37. Ok… dato che me lo domandi qui ti rispondo qui: pensavo a quelle lezioni che mi avevi consigliato di comprare appena tornato dal BLUE PRINT di Malta… non ricordi?
    Erano 2 o 3 moduli di CR-PLATINUM…
    In realtà è passato così tanto tempo che forse il tuo consiglio di oggi sarebbe diverso, non lo so…

    Non c’è fretta e se vuoi possiamo riparlarne.

    Ancora i migliori auguri per la tua nuova avventura che anche questa volta sento affine alle mie corde di Ottimista Realista.
    Trovo che la ripartizione nei 3 macro-settori (Personale, Sociale., Spirituale.) sia molto funzionale e permette ad ognuno di entrare nella tua visione globale dalla “porta” che uno sente più urgente aprire… per poi forse scoprire che ogni porta, porta allo stesso luogo… ( La “sorgente” di Matrixiana ipirazione )
    Come si dice: A me… me piace!! 🙂

    Un abbraccio
    Seba

    • Italo Cillo says:

      Grazie Sebastiano! ti faccio contattare dagli amici del Team e ti diamo accesso a questi moduli, un abbraccio e a presto!

  38. gianmario says:

    Ciao Italo, bellissimo questo sito, pieno di colori e di sorrisi, grazie per tutto ciò che hai portato nella mia vita. Riesco a godere appieno della vita, pur in mezzo a correnti e marosi, vivendo nel flusso, unito al tutto….è un meraviglioso regalo di cui continuerò a ringraziarti. Sono certo che questa tua ultima fatica sarà di enorme beneficio a tantissime persone. Ti abbraccio forte

    • Italo Cillo says:

      Amazing, Grazie Gianmario! Benvenuto e buon proseguimento insieme!

  39. Caro Italo, sei stato un grandissimo maestro prima di internet marketing, poi di vita, grazie a te ora faccio il lavoro che Amo (ho lasciato tutti i miei vecchi lavori) e sento la mia vita PIENA! condivido la decisione di INTEGRITA’ che hai preso con questo nuovo e bellissimo sito che raggruppa tutte le tue attività. Nella vita è necessario curare tutte e tre queste aree con la stessa ENERGIA e lo stesso VIGORE. sono sicuro che ci vedremo molto presto! Lorenz 🙂

    • Raffaella says:

      Caro Lorenzo,non sono Italo,ma lascia che ti ringrazi per questa tua testimonianza preziosa…magari,se ti va,potresti condividerla più approfonditamente con noi,anche con un’intervista,ad Italo piacendo.
      un abbraccio

      • Cara Raffaella, prego!…sono felice che la mia storia anche se solo in 4 righe ti ispira, la vita è una sola e vale la pena prendersi tutta la responsabilità e la propria libertà! un’intervista?…magari la faccio io ad Italo! 😉

        • Raffaella says:

          oh,ma anche questa sarebbe un’ottima idea! 🙂 Perché non proponi allora uno scambio di interviste…c’è un’apposita sezione sotto ‘Domande’
          grazie,un abbraccio grande!

    • Italo Cillo says:

      Che bello, grazie Lorenzo! Un grande abbraccio e auguro un futuro sempre più radioso a te e ai tuoi progetti!

      • Grazie Italo! Il cammino è lungo ed il meglio deve ancora venire…voglio incontrarti presto! Lorenzo

  40. Rita Sotgiu says:

    “Desidero solo una grande nave
    e una stella per guidarla
    senti il vento che ti carezza
    e la voce del mare che ti culla
    e anche se togli il vento e l’acqua
    è la stessa cosa, la nave è tua, la puoi sentire
    e le stelle sono sempre le stesse ”

    … to boldly go where no teacher has gone before…

    • Italo Cillo says:

      Wonderful, grazie Rita! Bellissimo lo spirito della tua frase. Un grande abbraccio

  41. Daniele says:

    bellissimo Italo io ho un sogno ho gia fatto un corso di PNL e io voglio diventare il primo formatore per i sordomuti mi piacerebbe partecipare ai tuoi eventi e farti da spalla cioè essere un tuo assistente dimmi come posso avere questo onore grazie tutto bello quello che ho visto finora un abbraccio

  42. Italo Cillo says:

    Grazie Daniele, auguroni per i tuoi progetti e al piacere di conoscerci di persona!

  43. Michela says:

    Questo nuovo sito è bello nell’impostazione e nei contenuti. Complimenti!
    È diventato da subito uno tra i miei spazi-relax preferiti 🙂 grazie

    • Erika Cioni says:

      Grazie a Te, Michela, per Essere “Con Noi”! 🙂

    • Italo Cillo says:

      Grazie, benvenuta Michela!

  44. Lorenzo says:

    Grazie infinite Italo, hai risvegliato qualcosa di assopito dentro di me!

  45. Angela says:

    E’ tutto molto interessante e soprattutto vero, sicuramente sarei una di quelle persone che in punto di morte rimpiangerebbe di non aver resuscitato il proprio se, prima che l’intera esistenza passasse velocissima.. Ora vediamo come deviare questo cammino da zombie.. Grazie

  46. Cinzia says:

    Ciao Italo sono felice di seguiti è da qualche anno che ti seguo anche se solo virtualmente, ma da qualche settimana che ho capito cosa voglio e ora inizio a muovermi in quella direzione GRAZIE GRAZIE GRAZIE

  47. Grande Italo esatto lo spettro di non vivere cio che desideriamo!!! Io personalmente è un che mi sono risvegliato e sto andando avanti verso la mia strada imparando, cadendo e anche vincendo!
    Ci sono ancora molto cose da imparare però io HO deciso che questa vita la voglia vivere attivamente!!!! Un grande abbraccio

    • Erika Cioni says:

      …e che bell'”appellativo” Ti sei dato, “CoachSemplice”….Un Grande Abbraccio a Te!

    • Italo Cillo says:

      Ricambio l’abbraccio e auguri per tutto

  48. Vincenzo says:

    Ciao Italo.
    Magnifico articolo. Ti ringrazio per queste pillole di saggezza che offri a tutti coloro che stanno trovando la strada del risveglio e della consapevolezza. Io, personalmente, in maniera casuale, iniziando a navigare su internet, ho letto un magnifico articolo sulle bolle papali (non ricordo bene quale fosse il sito) che portava la firma di Itali Cillo. Dopo aver letto quell’articolo ho avuto subito una reazione adrenalinica per la rapidità e la chiarezza con la quale mi arrivava il messaggio, e quindi mi sono messo alla ricerca di Italo Cillo. E a quel punto si è aperto un mondo. Un nuovo mondo. Ti seguo da 20 giorni ascoltando i tuoi podcast. Sono arrivato al 15 episodio e su in cima nel blog ne segnano 44 ( avrò ancora tante ore di ascolto). Forse non è successo per caso che sono capitato nel tuo sito, ma probabilmente, la mia voglia di cambiare e di migliorare hanno trovato la strada per realizzare LA GRANDE GIOIA.
    Ciao Italo
    Vincenzo

    • Italo Cillo says:

      Grazie per le tue belle parole Vincenzo, buon proseguimento del tuo viaggio di scoperta e crescita!

  49. Antonio Anthony Badami says:

    Ciao Italo, il mio affetto profondo per Te ed i fratelli/sorelle del sito/blog e della Community cresce in continuazione.
    Ho più volte espresso nei commenti la mia gratitudine per questa esperienza che nasce e cresce attorno al Tuo amore incondizionato ed attorno ai frutti che si moltiplicano senza sosta.
    Così come TU hai riunito le Tue attività in un unico luogo, a me piace riunire in un TUTTO INSCINDIBILE sia il Tuo lavoro che tutti i commenti/contributi che ne conseguono.
    La VISIONE che mi hai trasmesso nell’incontro dal vivo la vedo chiaramente realizzata in questa condivisione continua.
    SITO/BLOG/COMMUNITY/FRATELLI/SORELLE sono uno strumento potentissimo di miglioramento e di crescita.
    Ringrazio lo SPIRITO della CREAZIONE per questa esperienza vivida e gratificante.
    Un caro abbraccio a TUTTI

    • Erika Cioni says:

      ..un caro Abbraccio a Te, Antonio….Grazie!!

  50. Italo Cillo says:

    Grazie Antonio, un pensiero di ogni bene a te!

  51. Considerazioni sacrosante! Le condivido pienamente, infatti, espandendo il concettodi base, ho scritto e pubblicato un libro sull,argomento.
    Fernando

  52. Patrizia says:

    Ciao, complimenti per il sito. Che botta… Ho passato 50 anni a vivere per gli altri e guarda un po’, arriva questo Bellissimo articolo…. A dirmi che ho sbagliato tutto… Me lo sono letta tre volte …. E penso lo rileggerò’ ancora… Devo assolutamente cambiare qualcosa… Grazie mille auguri e un abbraccio patrizia

    • Italo Cillo says:

      Grazie Patrizia, non è mai troppo tardi 🙂
      La tua meravigliosa mente aperta ti aiuterà a fare tutti i cambiamenti di cui hai bisogno, per il tuo bene e anche per quello degli altri (anche se in modo diverso – più sano – da come lo intendevi prima)
      tanto affetto e tante benedizioni

  53. FABIO says:

    Le belle parole non aiutano ad vivere in questo mondo fatto di egoismo, cattiveria, menefreghismo, preferisco rimanere con i piedi per terra e non farmi illusioni sulla realtà della vita e del genere umano.

    • Erika Cioni says:

      Caro Fabio….vorrai permettere!

      E dunque….innanzitutto Ti chiedo: ” ‘Se le belle parole non aiutano a vivere in questo mondo’….potranno mai farlo quelle ‘brutte'”!?!

      E ancora…Non è forse nostro compito “Sentire” se “le belle parole” dell’altro sono frutto di un Autentico Cammino oppure pronunciate per moda, per leggerezza o per qualunque altro motivo che non sia Frutto di “Verità”!?

      E certo hai ragione nel dire che non bisogna “farsi illusioni”…Il Nostro più Grande Compito, infatti, è andare oltre questo Velo di “Illusione” che è davanti ai nostri occhi per Sentire la Vera Realtà che è “Oltre il Velo”….

      E Ti assicuro…le mie non sono “belle parole”…Io quel “Velo” l’ho avuto per anni dinanzi agli occhi e sin da bambina – io lo vedevo, lo sentivo…Capisci!? – e un Giorno la Vita, come Dono per la mia Costante ed Onesta Ricerca, mi ha permesso di squarciare “Quel Velo” con la Potenza che è in tutti noi e che Ti Auguro di Sperimentare con Tutto il Tuo Essere per poter, finalmente, Riconoscere quella “Bellezza” che è in Te e in Tutti gli Esseri Presenti sulla Terra….”Namastè”!

    • Raffaella says:

      Caro Fabio,

      la nostra fantastica Erika ti ha risposto anche per me,
      tuttavia, per esser più chiari, detto con le tue parole,
      prima o poi ti accorgerai che proprio quel menefreghismo,
      quella cattiveria, quell’egoismo dei quali vedi pieno il mondo,
      sono le stesse illusioni che non vuoi farti sul genere umano.

      Io lo so bene, perché fino a non molto tempo fa, la pensavo
      esattamente come te, non ho mai avuto la ‘fortuna’ di Erika
      di ‘vedere’ le cose per come stanno, eppure la mia personale
      fortuna che mi ha portato ad incontrare Italo, non potrebbe essere
      più grande di così.

      Spero che riesca a riconoscerla anche tu, è tutto qui, davanti ai
      tuoi occhi, qui non ci sono illusioni, solo bontà che scaturisce dal
      cuore e dalla mente di Italo,

      un abbraccio grande,
      che tu sia la prossima stella che illuminerà il nostro firmamento!

  54. Klara says:

    Italo….GRAZIE.Ho solo 24 anni, un figlio appena nato, mille sogni nel cassetto e un unico spettro: il buttarmi giù perché l’entusiasmo e l’inizativa ce li ho, ma non arrivano i risultati sperati, anche se i tentativi si purificano e migliorano nel tempo. Vincerà la delusione e l’arresa o vincerò io? Vincerò io. In fondo l’ho già scritto per me, nella mia vita, nulla può andare male. Se non vedo il frutto, è perché l’albero deve ancora crescere, ma ,una volta alto, sarà pieno di frutti deliziosi.
    Klara

    • Italo Cillo says:

      Klara, dici benissimo.
      L’unico modo di fallire è arrendersi.
      Mantieni alta la tua motivazione (e il tuo spirito).
      I miei auguri per te.

  55. patrizia says:

    ciao a tutti, sono nuova….ho appena richiesto qualche giorno addietro la doc per il ritiro e la mdt guidata. devo dire che mi e piaciuto molto l approccio alla ricerca spirituale cosi libero da schemi e sno molto soddisfatta dalla scelta fatta. purtroppo per il ritiro devo organizzarmi e ci vorra un pochino di tempo ma sicuramente trovero il posto il tempo ed il modo presto. la storia della mia ricerca spirituale e oramai molto lunga infatti e iniziata negli anni novanta con l incontro della meditazione portata avanti per alcuni anni (diversi) non solo come pratica ma come riferimenti di vita. poi da quasi tre anni ho incontrato il buddismo nam myoho renge kyo che mi ha dato nuovo impulso con un rinnovayto contatto con la mia vera identita, in realta pero trovo il sistema un po troppo inquadrato in una istituzione piuttosto rigida e poco sperimentativa. quindi questo incontro e stato davvero provvidenziale in un momento di grandi dubbi su come proseguire.
    devo dire che appena arrivata la documentazione ho voluto subito provare questa mdt guidata…..SONO SEMPRE MOLTO CURIOSA!!!!. e mie piaciuta veramente molto. il contatto stabilito con le energie e potenzialita individuali e veramente molto forte. sono certa che potro ottenere moltissimo da tutto questo… per ottenere al massimo la mia possibilita realizzativa.
    mi chiedevo tra l altro se oltre agli incontri con italo nelle varie attivita annuali fosse possibile avere un contatto diretto per scritto magari. se ci fosse qualche dubbio da chiarire.
    intanto auguro a tutti ottime festivita e molta felicita
    baci

    • Italo Cillo says:

      Ciao Patrizia, grazie per essere entrata nella “famiglia”, ti raccomando di fare di tutto per partecipare al prossimo incontro dal vivo -> http://italocillo.it/incontro/
      Potrai certamente avere un contatto diretto con me per iscritto se ne hai bisogno, ma questo ha molto più senso se ti conosco per aver partecipato a un incontro.
      Saluti affettuosi e auguri di ogni cosa buona

      • patrizia says:

        ti ringrazio dell invito molto gradito , purtroppo ci sono alcune difficolta x partecipare nn ultima quella economica.la mia vita e infase ascendente dopo un lungo periodo di disastri anche economici….ma quest anno e andata decisamente meglio, ma devo fare i conti con tutto. quindi vedremo se riusciro.
        innanzitutto dovro cominciare a trovare il modo di fare il ritiro , a questo proposito volevo chiederti se secondo te e possibile portarsi il cane che nn saprei dove lasciare soprattutto xche e molto vecchio e malandato con le gambe.
        ciao grazie e auguri di tutto ilmeglio possibile.

        • Italo Cillo says:

          L’ideale è la completa solitudine, cioè andare senza cane.
          Se però la difficoltà a lasciarlo deve impedirti di fare il ritiro, meglio farlo con il cane che non farlo 🙂
          Saluti affettuosi e auguri per il tuo ritiro!

          • patrizia says:

            E quello che pensavo….vedro che riesco a fare…speriamo a presto

  56. Mirco Panaccio says:

    Bellissima lettura. Capita non a caso nel periodo in cui ho proprio bisogno di questi insegnamenti, per trovare in essi il sostegno necessario per dare una svolta alla mia vita. Grazie

    • Italo Cillo says:

      Ben detto, grazie Mirco e un augurio di successo nella svolta che desideri

  57. Massimo says:

    Ciao Italo, la mia attività artistica mi ha sempre portato ad un obiettivo di comunicazione con gli altri. Oltre ad essere un insegnante di arti figurative, grafica, illustrazione e fumetto, sono anche un artista e il tempo non mi basta mai. Ma, vuoi per le difficoltà della vita, vuoi per la crisi attuale, (non solo economica ma anche spirituale), l’arte e la cultura in Italia sono state messe da parte in questi ultimi vent’anni.
    Vivo con Cristina che è la mia compagna e negli ultimi cinque anni abbiamo vissuto con l’arte, l’insegnamento, la cultura, gli eventi.
    Naturalmente è dura ma credo fermamente che TU con cerchia ristretta mi dai la possibilità di realizzare i miei obiettivi!! Ho battuto la testa molte volte per fare solo e unicamente il mio lavoro che è l’artista, il pittore adesso credo proprio di aver trovato il metodo giusto per costruirmi una mia attività che renda e mi dia la possibilità di realizzare i miei obiettivi.
    Sono convinto che bisogna sempre cogliere l’attimo e vivere l’istante costruendo un futuro ancora più bello dell’istante stesso, ricco di cose belle.
    Grazie
    MassimoeCristina

    • Italo Cillo says:

      Grazie per la splendida condivisione,
      tanti auguri, con tutto il cuore, a te e Cristina!

  58. mioara says:

    Ciao Italo,
    Sono contenta di essere.Grazie per tutto ciò che scrivi e trasmetti.

    • Italo Cillo says:

      Grazie a te per la tua visita e le tue gentili parole.
      Saluti affettuosi e auguri di ogni cosa buona!

  59. Matteo Cicaloni says:

    E’ davvero bella questa cosa qui.
    Può davvero cambiare la vita di molti.
    Complimenti

  60. PENSO CHE DOPO TUTTI I MIEI STUDI DI RISVEGLIO E SOVRANITà FINALMENTE HO TROVATO L INSEGNANTE PERFETTO X ME!ATTENDO CON FIDUCIA E GRATITUDINE DI FAR PARTE ANCHE DI CERCHIA RISTRETTA INTANTO MEDITERò CON TE PER ACCRESCERE SEMPRE DI PIù LA MIA CONSAPEVOLEZZA ED ESSERE COSì ANCORA PIù PREPARATA ALLE NUOVE SFIDE.TANTA GRATITUDINE…NAMASTè

    • Italo Cillo says:

      Grazie per le tue belle parole Enrica: benvenuta e auguroni di ogni bene! Aspetto di conoscerti di persona.

  61. charlie says:

    molto stimolante… sono pronto italo

  62. mirco ceci says:

    Ciao Italo, grazie davvero per quello che hai scritto.La mia risposta è sì. Andiamo avanti. Ti mando i miei più cari saluti

  63. Lorena says:

    Ciao Italo ,
    Grazie mille per le tue parole ,sono di forte incoraggiamento!

  64. giovanni says:

    Buongiorno, conoscevo Italo Virtualmente da alcuni anni e ne avevo perso le tracce.
    Poi un giorno leggo un post di un personaggio noto del web marketing che dava la triste notizia.
    Sapevo che Italo si occupasse di marketing e non sapevo di questa sua nuova avventura.
    Adesso vorrei approfondire perche’ di Italo mi resta un ricordo di una persona buona e altruista.
    Chi continuera’ questo suo lavoro?
    Grazie mille a chi vorra’ rispondermi e un grosso abbraccio alla famiglia di Italo (una gran brava persona).

    • Raffaella says:

      Ciao Giovanni,

      mi spiace per il ritardo, ultimamente Italo si occupava
      personalmente da solo del suo blog, così quando ha lasciato
      il corpo, fra tutte le altre attività che portava avanti,
      è rimasto un po’ “abbandonato”.

      Stiamo lavorando tutti, comunque, i suoi famigliari e tutti i suoi
      studenti, affinché niente degli insegnamenti e del lavoro di Italo
      vada sprecato, e ci stiamo impegnando al massimo, credo che vedremo
      ancora dei miracoli, anche perché Italo vive forte nei nostri cuori.

      Un abbraccio grande

  65. Valerio says:

    Ottimi pensieri!

  66. Gianluigi says:

    Grazie Italo, sono contento che l Universo ci abbia fatto conoscere!

Speak Your Mind

*