Oggetti di potere – Ep. 1: lo Stupa

Lo stupa: una rappresentazione dell'illuminazione

Lo stupa: una rappresentazione dell’illuminazione

In questa nuova rubrica, ti mostrerò alcuni miei oggetti personali, fotografati nella mia casa, e te li descriverò brevemente.

Questa statuetta tibetana è alta quanto una grande mano, è fatta di una lega di metalli molto pesante e raffigura uno Stupa.

Lo Stupa è una rappresentazione della Mente del Buddha, cioè dell’Illuminazione.
Nella cultura buddhista tibetana ci sono tre offerte tradizionali, che rappresentano il Corpo, la Parola e la Mente del Buddha.
Per rappresentare il Corpo, si usa una statua del Buddha vera e propria.
Per rappresentare la Parola, si usa un libro contenente gli Insegnamenti di Liberazione.
Per rappresentare la Mente, si usa appunto uno Stupa.

Però, quando diciamo “la Mente del Buddha”, non intendiamo la specifica Mente di una specifica Persona vissuta 2.550 anni fa.
La Mente del Buddha non è altro che l’Illuminazione, senza tempo, che è a sua volta la nostra vera natura (esatto: tua e mia).

L’illuminazione spirituale non è uno speciale “stato esaltato” che dobbiamo in qualche modo creare, “provocare”, o aggiungere/sostituire al nostro “stato normale”.

Al contrario è la nostra Vera Natura, da sempre, che si manifesta spontaneamente e senza sforzo quando non siamo più soggetti ai “difetti mentali” principali: l’attaccamento, la rabbia,  e l’identificazione con il pensiero discorsivo (il chiacchiericcio interiore).

Lasciando andare questi “difetti mentali” (klesha, nella lingua originaria del Buddha), diventiamo gradualmente sempre più felici e realizzati.
Lasciandoli andare completamente, diventiamo liberati o illuminati.

Quindi la prima buona notizia è che l’illuminazione spirituale esiste.
La seconda buona notizia è che l’illuminazione non è distante, ma è talmente vicina da essere addirittura al Centro del nostro Essere (quando non siamo distratti dai “difetti mentali”, che hanno sempre una natura temporanea)…

La terza buona notizia è che posso ricordarmi di tutto questo, ogni volta che contemplo questa mia statuetta.

La quarta buona notizia è che questa statuetta mi ha dato un pretesto per ricordare (a te e a me stesso) qual è la nostra Vera Natura.

Italo

Il lavoro e la visione di Italo Cillo
(Rishi Chony Dorje) proseguono su
www.PrimordialFreedom.it

Leggi gli ultimi articoli su questo blog per saperne di più
e lascia il tuo nome e la tua email qui sotto
(o visita il nuovo sito) per essere avvisato
sulle prossime risorse e iniziative:

About The Author

Italo Cillo

Sono ricercatore e insegnante spirituale, padre di famiglia, autore, imprenditore creativo, blogger e libero pensatore.

Comments

  1. Oggetti di potere ?! Wow!! Ciao Italo, non vedo l’ora di leggere i prossimi della serie perchè questo è un argomento che mi piace tantissimo 🙂
    …sono stracurioso riguardo al Phurba…

  2. Roby says:

    Ciao Italo…ed io attendo le Tangka. Qualche giorno fa una coppia di simpatici Nepalesi ha aperto un negozio provvisto di tutto … sono rimasto senza parole nel vedere tanta merce a due passi da casa mia.

  3. Italo Cillo says:

    Ha Ha che bello 🙂
    Grazie Paolo, Grazie Roberto,
    un abbraccio!

  4. Raffaella says:

    Se è questo l’effetto che fa quest’oggetto, ha un potere davvero enorme!

    grazie Italo, un abbraccio

  5. Non mi è arrivata la notifica via email di questo articolo (sono regolarmente iscritto alla tua newsletter).

    Ho saputo di quest’articolo solo per caso, visitando la tua pagina facebook.

    Inoltre potresti spiegarmi come mai i tuoi nuovi articoli non compaiono nel blog digitando l’indirizzo http://www.italocillo.it (ad esempio “il podcast 42”, l’articolo “Quindi, riepilogando – Ep. 1: Surriscaldamento globale” e questo sullo stupa), ma ci si arriva soltanto se si conosce lo specifico link che porta all’articolo ?

    Ti sarei grato se volessi chiarirmi questi interrogativi.

    Buona giornata.

    • Raffaella says:

      Ciao Roberto!

      Ogni tanto c’è qualche malfunzionamento dovuto probabilmente al server per cui le newsletter non arrivano, però può anche essere che magari Italo programmi di far uscire un articolo un dato giorno e la mail lo stesso giorno e che decida all’ultimo di pubblicare l’articolo in anticipo, magari per impegni improvvisi, chissà ( neanche a me è ancora arrivata la mail).
      Per quel che riguarda invece l’indice delle nuove pubblicazioni del blog puoi trovarle sotto la voce appunto ‘Blog’ nella selezione ad inizio pagina http://italocillo.it/blog/

      grazie per la segnalazione!

      un abbraccio

  6. Ciao Raffaella 🙂

    Temo che tu non abbia controllato dove ti porta l’indirizzo http://italocillo.it/blog/

    Infatti, esattamente come affermo io, se provi a cliccare su http://italocillo.it/blog/ NON appaiono i nuovi articoli di Italo, fra cui questo sullo stupa (l’articolo più recente che viene visualizzato è quello che parla dell’Ayauhasca).

    Ho fatto la prova con due diversi browser (Chrome e Firefox) e il problema persiste!!!

    Avete un problema nell’indice del blog.

    Vi consiglio di contattare il vostro webmaster e fargli risolvere il problema.

    Saluti

    • Aggiornamento:

      Prima cosa strana:
      Dopo avere scritto in passato tanti commenti su questo blog, oggi mi avete nuovamente richiesto di confermarvi l’indirizzo email (che già avevate).

      Seconda cosa strana:
      Dopo avere confermato l’indirizzo email (che già avevate) adesso all’indirizzo http://italocillo.it/blog/ riesco finalmente a vedere i nuovi post.

      Mi spiegate cosa è successo ?
      Perchè è chiaro che si tratta di un vostro problema tecnico, e temo che come sia capitato a me, sarà capitato anche ad altri.

      Vi consiglio di fare delle verifiche accurate.

      Saluti.

  7. Italo Cillo says:

    GRAZIE ROBERTO
    ce ne siamo accorti proprio adesso, grazie alle tue segnalazioni e indaghiamo subito.
    Per quanto riguarda l’avviso via mail NON è stato inviato, arriverà domani (Venerdì) per tutti e due gli articoli pubblicati durante la settimana (il secondo esce appunto domani)
    saluti affettuosi e GRAZIE

  8. Erika Cioni says:

    …”333 parole” per un Oggetto che….semplicemente…. INCANTA e, nell’Incanto, dona “Chiarezza”….Grazie, Italo!

  9. Complimenti Italo per queste tue osservazioni! Proprio qualche giorno fa sono stato invitato ad intervenire in una radio on line per trattare della delicata questione tibetana e ho ribadito più volte a chi mi intervistava, quanto contasse in questa vicenda sopratutto il contenuto spirituale di una tradizione così profonda e di animo così nobile che sta scomparendo silenziosamente mentre il mondo se ne disinteressa completamente. Tra le cose dette abbiamo citato ed è quindi uscito nel discorso anche il mandala altro simbolo forte e importante da comprendere e approfondire. Ma non ti preoccupare non dirò nulla in merito, perché già so che questo simbolo lo tratterai ben specificatamente tu in un altra puntata e quindi se potrò dire qualcosa lo farò certamente solo in quell’occasione :-). Un caro saluto!

  10. Sandrina Segresti says:

    Questo ogggetto solo a guardarlo m’incanta …penso abbia veramente dei poteri illuminanti..Grazie Italo sei prezioso !!!

  11. Simpatica questa rubrica! 🙂
    Carinissimo questo STUPA… penso che con questa rubrica mi aiuterai a riempire la casa nuova di questi oggettini! 😀
    GRAZIE Italo! 🙂
    1abbraccio a tutti!
    Josè

  12. Salvatore La Piana says:

    Grazie Italo,
    è importante anche per me ricevere informazioni come questa.
    Bello imparare !!!
    Un’abbraccio,
    Salvatore

  13. Stavo proprio pensando di rinnovar la mia mensola
    Almeno oltre ad esser un oggetto simpatico, mi ricorda un messaggio fondamentale

  14. romano says:

    Ciao Italo. è interessante come quando uno legge un tuo articolo, quasi sempre esce un’esclamazione del tipo- GIA’ E’ PROPRIO VERO-.Infatti la grandiosità appunto di questi articoli stà nel permetterci di contemplare su cose che diamo per scontato, ma che alla fine invece ce ne siamo dimenticati.
    Grazie di cuore per tutto quello che ci doni.
    Un forte abbraccio.

  15. Massimo says:

    Trovo questo articolo rassicurante e di grande stimolo
    a continuare un percorso di ricerca che a volte sembra
    impossibile, Grazie Italo!

  16. Salve Italo, trovo questi articoli illuminanti! Grazie di cuore per tuo il sapere che ci doni. Un abbraccio! 🙂

  17. guglielmo says:

    Ciao Italo, ciao a tutti.
    Sembra il manico di un’antica spada; deve essere pesantissima questa stupa, come per voler ricordare che “il brandire”….non è mai cosa semplice. 🙂

  18. Giuseppe says:

    Si mi piace! Oggetti di potere… Grazie Italo…. PDI

Speak Your Mind

*