Oggetti di potere – Ep. 2: le “Tre Divinità”

FuLuShou

Queste tre statuine cinesi appartengono a una tradizione antica.
In sé e per sé, non sono né buddhiste, né taoiste, né confuciane: potremmo definirle pre-religiose.

Vengono chiamate “Fu Lu Shou”, o anche “le Tre Divinità”.
Originariamente si trattava di tre stelle, considerate di buon auspicio per tre qualità fortunate della vita umana.
In seguito sono state “personificate” (o “deificate”), ma continuano ad essere considerate soprattutto dei simboli di buon augurio.

Il primo a sinistra rappresenta la Prosperità.
Quello al centro rappresenta la Longevità.
Il primo a destra rappresenta la Felicità.

Tengo queste tre statuine in un luogo “strategico” della mia casa.
Mi hanno seguito in diverse case, anche se Francesca ed io abbiamo traslocato già una decina di volte, da quando siamo sposati 🙂

Anche se, a prima vista, questa potrà sembrare una superstizione, l’idea di fondo non è che questi (e/o altri) “simboli” possano creare le corrispondenti condizioni desiderate, in un rapporto di “causa ed effetto” (questa sì che sarebbe superstizione…).

Piuttosto, l’idea è che determinati simboli “rispecchino” sincronicamente (come direbbe Jung) certe qualità, in modo che il simbolo e la qualità corrispondente finiscano per manifestarsi spontaneamente insieme.

(Chi comprende questo concetto di sincronicità, e lo sostituisce a quello di “causa ed effetto”, può finalmente capire perché funzionano l’Astrologia e tante altre arti/scienze più o meno “misteriose”…).

Quale che sia il motivo per cui questi simboli “funzionano”…

La Prosperità (statuina a sinistra) ci aiuta a risolvere i problemi di sussistenza materiale, così possiamo dedicarci alle cose veramente importanti (la nostra Realizzazione in campo personale, sociale e spirituale).

La Longevità (statuina al centro) ci aiuta a restare in buona salute e a vivere a lungo, in modo da continuare ad accumulare saggezza e compassione attraverso le nostre esperienze nelle diverse fasi della vita.

La Felicità (statuina alla destra) è, naturalmente, ciò che tutti gli esseri viventi desiderano e – in quanto tale – è la più fortunata di tutte le circostanze.
La buona notizia è che la Felicità non dipende necessariamente dal caso o dalle circostanze esterne, ma può essere coltivata e realizzata dall’interno (ne ho parlato in questo articolo).

Molte persone hanno paura della Prosperità, della Longevità e della Felicità.
Sotto sotto (inconsciamente) preferiscono la sofferenza e le circostanze sfavorevoli, perché grazie a queste possono lamentarsi e/o dare la colpa della propria situazione a qualcun altro.

Noi della “minoranza indipendente”, invece, dovremmo essere fieri di coltivare la nostra Prosperità, Longevità e Felicità.
Dovremmo considerarle condizioni fortunate, che ci permettono di progredire nella nostra crescita personale e spirituale e (soprattutto) di essere di beneficio per gli altri.

Queste tre Qualità sono il mio augurio per Te, che hai avuto la pazienza di leggere fino a qui.

Italo

Il lavoro e la visione di Italo Cillo
(Rishi Chony Dorje) proseguono su
www.PrimordialFreedom.it

Leggi gli ultimi articoli su questo blog per saperne di più
e lascia il tuo nome e la tua email qui sotto
(o visita il nuovo sito) per essere avvisato
sulle prossime risorse e iniziative:

About The Author

Italo Cillo

Sono ricercatore e insegnante spirituale, padre di famiglia, autore, imprenditore creativo, blogger e libero pensatore.

Comments

  1. Marta DB says:

    Grazie degli auguri caro Italo, come tutto ciò che arriva da te è prezioso e produrrà buoni frutti.

    Articolo molto piacevole e come sempre volto all’abbondanza.

    Credo che questi simboli siano un ottimo mezzo per ricordare e richiamare le qualità intrinseche di questi oggetti, ma non dobbiamo dimenticare anche che sarà con il nostro impegno che tali situazioni si verificheranno.

    Con attenzione e impegno, passione ed entusiasmo. Tutti i giorni.

    E la pulizia e la chiarezza che daremo alla nostra mente faranno da potenziatori all’intensità della gioia che la vita contiene.

  2. Nadia says:

    Condivido!!!!!

  3. Grazie Italo, ci puoi indicare un sito dove poter ordinare i vari oggetti di cui parli?

  4. Bella questa serie sugli oggetti di potere di casa Cillo! 🙂
    Queste 3 statuine le devo prendere per la casa nuova… poi mi dirai dove reperirle… per caso conosci qualche sito web che ne vende di buona fattura?
    1abbraccio forte!
    Josè

  5. lillyfenzi says:

    Grazie Italo, per tutte le buone qualità con cui costantemente ci annaffi, ormai da anni, come un bravo giardiniere! Con te mi sento costantemente nutrita di gioia, felicità, prosperità, amore e compassione!

  6. Grande Italo

  7. Italo Cillo says:

    GRAZIE PER I BEI COMMENTI!
    A GRANDE RICHIESTA, credo che sia facile acquistare queste statuine in Europa.
    Per esempio su Ebay UK ho trovato tutti questi: http://www.ebay.co.uk/bhp/fu-lu-shou
    Oppure si può cercare su Google parole tipo:
    Three Gods – Fu Lu Shou – Statues – UK – Feng Shui
    Buona caccia alle Tre Divinità!

    • marina says:

      La foto delle tue statuine è diventata lo sfonfo del mio cell.
      Grazie
      Marina

      • marina says:

        Volevo dire lo sfondo…

  8. Grazie Italo! Ma lo sai che non ti daremo pace finché non ci avrai svelato anche dove reperirle e dove posizionarle! 🙂
    Un grande abbraccio,
    Serena

  9. Dante says:

    Ciao Italo, una curiosità, queste tre divinità hanno una qualche correlazione con i Re Magi ?

    • Italo Cillo says:

      Direi proprio di no 🙂

      • Ivo says:

        Perche no? Hanno simbolismi molto vicini.
        I Magi sono astronomi venuti dall’oriente per adorare Gesu. Fu Lu e Shou sono detti anche i tre saggi delle stelle.

  10. fabio pierini says:

    ciao italo scusami ma mi sono permesso di scaricare l’immagine delle statuine,anche se quelle vere sicuramente sono più belle chissà non portino anche a me la tua saggezza oltre la prosperità,felicità e longevità un abbraccio a tutti

  11. romano says:

    Grazie italo x l’augurio. Vorrei anch’io ricambiarlo a te e alla tua famiglia, con grande affetto.
    Un abbraccio.

  12. Caro Italo,
    grazie…
    Prosperità, Longevità e Felicità è quello che auguro anche a te e a tutte le persone del mondo.
    Un abbraccio
    Alberto

  13. Rico Ric Riccardo Rixotic says:

    un super abbraccio

  14. Massimo says:

    Molto interessanti le tre statuine e i
    concetti che hai espresso con esse!
    Grazie Italo per l’ augurio!!!

  15. sincronicità?? eccome se funziona, grato, volevo augurare a te prosperità, longevità e felicità e mi sono accorto che molti prima di me hanno fatto la stessa cosa!!

    Veramente dei stimoli che hanno fatto vibrare in molti di noi le stesse sincroniche vibrazioni

    grazie

  16. Alex says:

    Ciao Italo,grazie per i tuoi esempi di saggezza,le tre statuine possono essere anche i sacchetti con dentro determinate essenze,raccolte in determinati periodi della luna e del sole a determinate ore del giorno e della notte in determinati giorni a seconda del l’influenza di pianeti molto affini con il proprio tema Natale ,ci sono molti oggetti e simboli che possono convogliare energie positive su di se per poi rifletterle nell ‘etereo affinché portino del bene al prossimo ,uno degli strumenti più efficaci e’ il pensiero e la preghiera ,poi se vogliamo andare più sul pratico ,il mercurio solidificato fatto da un’alchimista in buona fede con il creato può estrarre dal cosmo il meglio della purezza,un abbraccio di cuore

  17. Funziona anche con il ferro di cavallo?

    • Alex says:

      Ciao Simone,può funzionare tutto quello che decidi tu che funziona ,niente più di te ha potere di far accadere le cose nelle direzioni da te volute ,chi è’ più di noi stessi talmente Divino se non il Divino stesso,che è’ dentro noi ,solo che il problema sta nel non credere che siamo così potenti,poi certi oggetti sicuramente hanno influenze più o meno rilevanti,la natura con i suoi frutti può aiutare molto in quanto in simbiosi con le leggi universali,gli oggetti possono essere portatori di queste leggi e quindi insindacabili,ma è da noi che parte il tutto da dentro di noi,argomento infinito come l’infinito

  18. guido says:

    Molto interessante,quali sono i l
    posti strategici delle abitazioni?
    Un abbraccio,guido.

  19. Italo Cillo says:

    GRAZIE A TUTTI i commenti e gli auguri, che ricambio di cuore.
    Il posto migliore per collocare le statuine è in vista, su un qualsiasi mobile nella zona più “vissuta” della casa, dove ci si intrattiene e si socializza 🙂

  20. Daniela says:

    a me arriva energia migliore dallo Stupa, Italo!, quello dell’articolo precedente
    ma come tutti sappiamo “ad ognuno la propria e migliore sintonia”
    grazie Italo per la tua generosa condivisione!

  21. Piero says:

    Buongiorno Italo,
    mi piacciono i tuoi post, sono un cattolico cristiano dalla ‘nascita’ quindi cresciuto con questa religione, però quello che ho sempre pensato ( a differenza della chiesa) il mio Dio, essendo ‘Padre’ e come tutti i ‘Padri’ amano i loro figli, quindi cercano di dare e di mettere a disposizione tutto il bene di questo mondo ai figli … posso accettare anche l’idea che se ‘sbagli’ , come Padre, ti potrebbe dare una piccola punizione per farti capire dove hai sbagliato ma mai la sofferenza , perché altrimenti non sarebbe più amore … ama il tuo Dio sopra ogni cosa … ama il tuo Prossimo come te stesso.
    Buona giornata.

  22. davide says:

    Grazie Italo della Tua trasparenza.

    Un forte abbraccio.

  23. Sandrina Segresti says:

    Grazie Italo..ho scaricato le foto delle statuine, ora vado su e/bayUK per l’acquisto, sei un grande Italo quanta saggezza nelle tue parole!!! un grande abbraccio

  24. alex says:

    ciao Italo ,cosa ne pensi di RA?

  25. Matteo says:

    Grazie Italo, sei sempre una grande fonte di ispirazione. Matteo

  26. guglielmo says:

    Grazie Italo per aver condiviso questo piccolo prezioso pezzetto della tua quotidianità. Il web annulla le distanze ed è come avere “Fu Lu Shou”, quasi a portata di mano 🙂

  27. Giuseppe says:

    Grazie Italo, la tua saggezza ci aiuta a riflettere sempre di più 🙂

  28. Grazie Italo per i tuoi saggi consigli, anche io ho copiato le tre statuine sul mio tablet.
    Come portafortuna io ho sparso per casa vasetti di sabbia di ogni mio viaggio.

  29. Ciao Italo,

    Ho letto questo tuo articolo appena lo hai pubblicato: davvero affascinante.

    Ciò che mi ha spinto ha scriverti, nonostante siano passati diversi giorni, è questa frase:

    “(Chi comprende questo concetto di sincronicità, e lo sostituisce a quello di “causa ed effetto”, può finalmente capire perché funzionano l’Astrologia e tante altre arti/scienze più o meno “misteriose”…).”

    Mi sono letto la pagina dedicata a Jung su Wikipedia e ho approfondito il concetto di sincronicità, e volevo essere certo di avere il tuo punto di vista perché mi sembra davvero intrigante ciò che hai affermato.

    Quello che intendi dire è che se in tanti contemporaneamente credono ad una arte/scienza, questa – per il concetto di sincronicità – finisce per trovare riscontro nella realtà, giusto?

    Grazie,
    Mattia

    • Raffaella says:

      Caro Mattia,
      è vero, l’argomento è molto interessante, per cui mi permetto di offrirti il mio punto di vista:

      ciò che in apparenza può sembrare sincronicità in realtà è il risultato di un meccanismo di causa-effetto,
      cosicché anche in arti ‘mistiche’ che spiegano eventi anche su larga scala come può esserlo l’astrologia, in realtà non vi è niente di mistico ma semplicemente logico.

      un abbraccio

    • Italo Cillo says:

      Grazie Mattia, chiarisco il mio pensiero, anche se è un territorio “minato” che la normale logica non riesce a cogliere.
      Sincronicità è quando un “evento” e un “simbolo” (di quell’evento) appaiono simultaneamente.
      Il simbolo è stato associato all’evento nei primordi, e nessuno sa “perché”, o in base a quale logica, il simbolo e l’evento siano associati.
      Per esempio: la posizione di Marte nel Cielo è un “simbolo” (segno) della tua aggressività e/o determinazione.
      Nessuno sa come né perché: è un’associazione simbolica antichissima, primordiale.
      Il pensiero superstizioso fraintende questa associazione, interpretandola come causa-ed-effetto.
      Es.: la tua aggressività DIPENDE dalla posizione di Marte nel cielo.
      Oppure: la tua Prosperità, Longevità e Felicità DIPENDONO dall’avere in casa queste tre statuine.
      Il rapporto causa-ed-effetto è falso (superstizioso, creato da un ragionamento errato).
      Ma la associazione simbolica (sincronicità) è reale, e funziona infallibilmente.
      Nessuno sa come, né perché.
      Ma funziona 🙂
      (non si può capire con la logica, perché la sincronicità NON è logica…)
      Saluti affettuosi, sii felice.

  30. Daniela says:

    Vorrebbe dire, allo stesso modo, che se tengo di fronte a me o all’interno delle stanze dove vivo o lavoro l’immagine dello Stupa dell’Illuminazione posso arrivare più facilmente, o posso attirare a me in modo più consono, appropriato e soprattutto “voluto e desiderato” una vera “Illuminazione”…quindi

    pensiero non superstizioso e corretto?

    • raffaellav says:

      Grazie Daniela,
      cercavo questo post per capire meglio la sincronicità e tu me l’hai fatto trovare…che sia anche questa sincronicità? 🙂

      In realtà però non ho capito niente di quello che ha spiegato Italo, poiché la mia logica è piuttosto normale e quindi limitata…così domando a lui:

      se il simbolismo arcaico ha un effetto sulla nostra mente di programmazione, si può ancora dire
      che non stiamo parlando di causa-effetto? E quindi di logicità?
      Stai sostenendo che le due cose avvengono nello stesso momento inspiegabilmente?

      thank’s

      • Italo Cillo says:

        OK, se preferisci puoi anche pensare che questi oggetti simbolici “ispirano” certe qualità alla nostra mente, favorendone lo sviluppo (il che è anche vero).
        In questo caso ci avviciniamo di più al concetto di causa ed effetto.
        Oppure puoi pensare la loro relazione in termini di sincronicità (e in questo caso puoi rileggere la mia ultima risposta a Mattia 🙂 )

        • raffaellav says:

          Fiuuu! Ho rischiato seriamente d’impazzirci sopra!
          Ma non mollo la ‘sfida’, riuscirò a ‘capire’ anche cosa significa sincronicità 🙂

          grazie, un abbraccio

  31. Daniela says:

    si, questa è sincronicità Raffaella!
    p.s. la voglia di capire di più è anche mia, quindi grazie

    (forse la superstizione è introdotta dagli uomini attraverso le varie vicissitudini (si basa su vissuti e accadimenti), mentre la sincronicità è mossa da qualcosa che possiamo definire non umano
    forse è mossa dall’intenzione, dal pensiero, dalla mente
    sia che siano rivolti al positivo che al negativo)

    ciao

    • raffaellav says:

      Forse Daniela, hai ragione.

      Credo che la risposta sia che il funzionamento della mente ci sia ancora così sconosciuto, che quando si parla di questo è impossibile fornire una spiegazione sicura, così, come tutto il resto, ognuno si dà la spiegazione che ritiene più valida. Sincronicità è all’opposto di causa-effetto, cioè, se ho capito bene, non possiamo esser sicuri che la mente venga influenzata dal simbolismo(causa-effetto) oppure se le due cose accadono simultaneamente senza nessuna causa apparente.

      L’intelletto cerca di capire, vuole darsi una spiegazione, e può farlo solo con i suoi mezzi, cioè la logica.
      Ma Italo ha questo brutto difetto di aver sempre ragione, e se dice che esiste la sincronicità e la possibilità di capirlo in altro modo, temo sia vero 🙂

      un abbraccio e grazie!

  32. Daniela says:

    la sincronicità esiste Raffaella, te lo posso assicurare io
    (c’è stato un periodo in cui ogni cosa nella mia vita filava liscio, senza intoppi
    sincronicità a go-go’)
    ora qualcosa si è intoppato (Saturno opposto al sole per anni?)
    ma quando la sincronicità è impostata sul positivo la vita è veramente bella!

    la mia domanda ora sarebbe: possibile che non possa andare oltre il peso di saturno in opposizione (parlando di astrologia)?
    ho provato in tutti i modi

    ciao

  33. raffaellav says:

    Temo di non esser molto ferrata in astrologia,
    mi ricordo una volta Italo che parlava di cerimoniali e pietre, se non sbaglio proprio per contrastare
    Saturno….
    se vuoi posso passarti il contatto di un caro amico conosciuto nel primo raduno di
    ‘Tempo di cambiare’ , astrologo e alchimista 🙂

    un abbraccio

  34. Daniela says:

    sapresti spiegarmi questo cerimoniale Raffaella o dove posso trovarlo descritto o solo come viene chiamato?
    se e possibile puoi passarmi quel nome
    sei gentile e molto disponibile
    grazie Raffaella

    • Raffaella says:

      Mi spiace tanto, non ne so niente, a parte il fatto che il cereimoniale dev’esser eseguito da un maestro qualificato…spero il mio amico possa esserti di aiuto maggiore, ti passo il contatto via mail.

      un abbraccio

  35. Lorenzo says:

    Grazie Italo

Speak Your Mind

*